Quantcast
facebook rss

Samb: obiettivo ricostruire
il reparto avanzato,
Porchia al lavoro

SERIE C - Dopo gli addii di Botta, Lescano e Maxi Lopez, l'unica punta ad oggi a disposizione di Donati è Bacio Terracino reduce da una stagione piena di problemi fisici. Smentiti gli interessamenti per le giovani punte di Napoli e Palermo Riccardo Cataldi e Andrea Silipo. Angiulli nuovo capitano dei rossoblù
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Ricostruire il reparto avanzato della Samb. Questo l’obiettivo primario del diesse Sandro Porchia. Ad oggi in organico la formazione rossoblù ha il solo Antonio Bacio Terracino. Ruben Botta è libero di accasarsi dove vuole anche perché l’alto ingaggio del fantasista argentino andrebbe a cozzare con i programmi della società. Ecco quindi che diverse società si sono fiondate su di lui. Alcune di B come Ascoli, Spal e Benevento ed una di C il Bari che potrebbe fare valere il suo forte potere di acquisto.

Bacio Terracino unica punta a disposizione

Maxi Lopez ha chiuso la sua esperienza in rossoblù, mentre Facundo Lescano si è da tempo legato alla Virtus Entella. Ecco, quindi che ad oggi il mister Massimo Donati può contare solo su Bacio Terracino. L’ex Fermana, però, viene da una stagione travagliata da infortuni che ne hanno condizionato il rendimento. Solo 17 presenze tra spizzichi e bocconi con una rete realizzata a Fano. Ecco, quindi, che le sue condizioni fisiche saranno attentamente valutate dallo staff tecnico nel ritiro di Sefro.

Almeno tre, quindi, gli attaccanti da prelevare sul mercato. Necessario un bomber di categoria che potrebbe essere anche supportato da un paio di attaccanti giovani. Tra questi ci sarebbero Riccardo Cataldi del Napoli e Andrea Silipo del Palermo, ma Porchia ha smentito entrambe le operazioni. Il mercato è solo all’inizio e quindi è ancora presto per trovare il centravanti giusto che faccia al caso della Samb. Anche e soprattutto perché il valzer delle punte deve ancora iniziare. Porchia, comunque, si sta guardando intorno ed ha le idee chiare. Verranno seguite alla lettera le direttiva di Donati che schiererà la sua Samb con il 3-5-2.

Angiulli sarà il nuovo capitano

Chi è sicuro di restare in rossoblù è Federico Angiulli. Parole al miele sono state espresse da Porchia nei suoi confronti con Angiulli che sarebbe anche il capitano della nuova Samb. Al club del “Riviera delle Palme” piace il centrocampista della Vibonese Giorgio Tumbarello che, però, è seguito anche dalla Juve Stabia. Smentito l’interessamento per l’estremo difensore della formazione calabrese Leonardo Marsan. Intanto il giovane difensore Patrick Enrici svincolatosi dalla Samb è in procinto di firmare con il Lecco dove ritroverà il tecnico Mauro Zironelli.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X