Quantcast
facebook rss

Collocolo: «Questo gol
significa tanto»
Baschirotto:
«Questa è la strada giusta»

SERIE B - Oltre alla vittoria, per l'Ascoli arrivano segnali positivi anche dagli elementi arrivati dalla Serie C. Il centrocampista ex Cesena: «Arrivo dalla Serie B e questo per me è un grande traguardo. Ora archiviamo subito questa vittoria». Il terzino destro: «Stiamo lavorando bene, c'è amalgama nel gruppo»
...

di Salvatore Mastropietro

Michele Collocolo

La vittoria dell’Ascoli sull’Alessandria porta anche la firma di Michele Collocolo. Dopo essere andato vicino al gol nella trasferta di Perugia alla seconda giornata, il centrocampista arrivato dal Cesena ha trovato oggi la prima gioia della sua carriera in Serie B, confermandosi un elemento pronto e affidabile per la categoria. Nel post partita ha espresso tutta la propria soddisfazione per questo traguardo raggiunto con la maglia bianconera: «Questo gol rappresenta tanto per me, vengo dalla Serie D quindi essere qui e fare gol è veramente un traguardo importante. In questo campionato il livello è alto, mi sento di aver fatto la prestazione migliore della mia carriera. In questi giorni abbiamo cercato di preparare la partita nel migliore dei modi, appena avevamo la palla tra i piedi dovevamo attaccare subito e ci siamo riusciti. Ora continuiamo così, ragionando partita per partita, questa vittoria è già archiviata».

Baschirotto

Un altro elemento arrivato dalla Serie C che sta ben figurando, nonostante qualche sbavatura, è Federico Baschirotto, che ha ormai conquistato il posto da titolare nel ruolo di terzino destro: «In campo avevo la sensazione di essere al sicuro anche se abbiamo subito qualcosa. Sulle fasce sapevamo che loro erano forti, ma alla fine siamo stati bravi. In difesa mi trovo molto bene, anche se Botteghin è straniero ci capiamo al volo. Ascoli formato trasferta? Direi più Ascoli formato per vincere partita dopo partita. Non guardiamo dove giochiamo, l’obiettivo è sempre ottenere il massimo. Stiamo lavorando e c’è amalgama nel gruppo, siamo sulla buona strada. Dove devo migliorare? Penso che bisogna migliorare sotto ogni punto di vista senza mai sentirsi arrivati».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X