Quantcast
facebook rss

Samb, basta un gol di Lisi
per battere 1-0 il Castelfidardo:
seconda vittoria di fila al Riviera

SERIE D - La rete realizzata dal centrocampista ventenne permette ai rossoblù di portare a casa tre punti importanti contro un avversario mai domo e ben messo in campo da mister Manoni
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Seconda vittoria consecutiva al Riviera per la Samb di Mauro Antonioli. Dopo quella di Coppa Italia con il Porto d’Ascoli ecco l’1-0 con il Castelfidardo. Ma questo successo acquisisce maggiore spessore perché conquistato contro una formazione bene messa in campo che veniva da una serie positiva di risultati soprattutto in trasferta e che non ha mai mollato fino alla fine.

Lisi

Antonioli schiera la Samb  con il 4-3-3 ma con alcune novità rispetto a domenica scorsa. C’è infatti Zgrablic a fianco di Varga in difesa con Cipolletta in panchina ed Amato sulla corsia sinistra. A centrocampo Lorenzoni e Lisi vicino a capitan Angiulli, con il 2000 Peroni a fianco di Svarups e Ferretti in avanti. Ben cinque gli under in campo. Atteggiamento a specchio per Manolo Manoni che affida il compito di guastatori offensivi a Braconi, Rizzi e Cardinali. A centrocampo ecco c’è Alessio Palladini figlio di Ottavio Palladini bandiera del calcio rossoblù.

Dopo una classica prima fase di studio la gara si accende al 24’ quando un intervento in scivolata di Amato su Braconi scatena le proteste del Castelfidardo che reclama un calcio di rigore. Ma Esposito di Ercolano lascia correre. Passa un minuto e la Samb va vicina al vantaggio. Alboni dalla destra mette in mezzo un bel pallone ma Lorenzoni  in spaccata da pochi passa manda il pallone alto sulla traversa.

Legno che salva il portiere ospite al 28’  su una conclusione dalla distanza di Ferretti. Al 33’ la Samb passa in vantaggio. Lisi prende palla sulla trequarti scambio in velocità con Svarups e conclusione vincente che non dà scampo a Demalija. Cinque minuti dopo è ancora Lorenzoni ad impegnare nella presa centrale l’estremo difensore ospite.

Mister Antonioli a fine partita

Si va al riposo con la Samb in vantaggio. Nella ripresa al 8’ Zgrabilc di testa non finalizza a dovere una mischia in area dopo un corner calciato da Ferretti. Al 19’  un colpo di testa di Braconi si perde alto sul fondo dopo un corner calciato da Palladini. La risposta rossoblù è affidata a Lorenzoni la cui conclusione è bloccata dall’estremo difensore ospite. Al 25’ è Knoflach ad opporsi al sinistro del neo entrato Fermani.

Al 34’ è Zgrablic a sprecare da buona posizione su assist di Ferretti. Il Castelfidardo si getta generosamente in avanti con la Samb che chiude bene gli spazi e prova ad offendere con le ripartenze. I biancoverdi non sfondano con i rossoblù attenti fino al fischio finale giunto dopo quattro minuti di recupero.

 

SAMB (4-3-3): Knoflach; Alboni, Zgrablic,Varga, Amato; Lisi, Angiulli (18’ st Isacco), Lorenzoni (32’ st Amoruso); Ferretti (45’ st De Santis), Svarups (34’ st Mendicino), Peroni (14’ st Di Domenicantonio). A disposizione: Abbrandini, Miruku,  Cipolletta, Travaglini. Allenatore: Antonioli

CASTELFIDARDO (4-3-3): Demalija; Morganti (10’ st Daniello), Barboglia (22’ st Fermani), Gega, Mataloni (46’ st Cvetkovs); Hoxha, Bracciatelli (10’ st Marcelli), Palladini; Braconi, Rizzi, Cardinali. A disposizione: Sprecacè, Murati, Fabiani, Mosca, Testa. Allenatore: Manoni

Arbitro: Esposito di Ercolano (assistenti Fracchiolla e De Chirico)

Rete: 33’pt Lisi




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X