Quantcast
facebook rss

Samb, esonerati
mister Antonioli
e il diesse Sabbadini

SERIE D - Dopo Donati, salta anche il secondo trainer rossoblù della stagione. La decisione del presidente Renzi dopo l'eliminazione di Coppa Italia e quasi alla vigilia del match interno con il Tolentino. Il nuovo tandem potrebbe essere composto da Solaroli (ds) e Pirozzi (allenatore), ma si fanno anche i nomi del ds Andreatini e di mister Bucaro
...

Mister Antonioli ai saluti

 

“L’A.S. Sambenedettese comunica che il responsabile tecnico della prima squadra Mauro Antonioli, il vice allenatore Ivan Piccoli e il preparatore atletico Davide Cosmi sono stati sollevati dai rispettivi incarichi. Contestualmente, si comunica che anche Matteo Sabbadini è stato sollevato dal proprio incarico di direttore sportivo. Nel ringraziare per il lavoro svolto in questi mesi l’ex ds, il mister e il suo staff, la società coglie l’occasione per augurare a tutti loro le migliori fortune professionali e personali per il futuro”.

Tanto tuonò che piovve. Dopo la sconfitta di Montegiorgio, la sesta in otto trasferte, la posizione di Mauro Antonioli sulla panchina della Samb e di Matteo Sabbadini come diesse non sembrava essere più così solida. Anzi nell’aria circolava già la voce di un loro possibile esonero. La goccia che ha fatto traboccare il già debole vaso è stata la sconfitta di ieri, mercoledì, in Coppa Italia con la Recanatese.

Nel primissimo pomeriggio ecco il nuovo ribaltone, con la società del Riviera delle Palme che ha ufficializzato l’allontanamento dell’ intero staff tecnico a partire da Antonioli fino ad arrivare a Sabbadini.

Il ds Sabbadini

E sono ore convulse in casa Samb per trovare i sostituti anche perché domenica prossima 19 dicembre la Samb riceverà la visita del Tolentino, formazione in forte ascesa e diretta dall’ ex Andrea Mosconi. Ieri al Riviera delle Palme cera l’ex diesse di Fermana e Forlì Massimo Andreatini ma nelle ultime ore stanno salendo le quotazioni di Riccardo Solaroli che ha ricoperto il ruolo di responsabile di mercato nel Rieti.

Insieme al nuovo direttore sportivo arriverà anche il nuovo tecnico. Solaroli lo avrebbe già individuato in Sergio Pirozzi ex allenatore della Primavera dell’Ascoli e del Trastevere in D, ma più noto alle cronache per essere stato il sindaco di Amatrice nel periodo del terribile terremoto che nel 2016 sconvolse il centro Italia.

Secondo alcune indiscrezioni il ticket Solaroli-Pirozzi sarebbe in pole position rispetto a quello composto da Andreatini e Giovanni Bucaro ex calciatore del Foggia di Zeman e anche dell’Ascoli poi tecnico di diverse piazze calde del sud, compreso Avellino dove vinse il campionato di Serie D con una rimonta costellata da diciotto vittorie consecutive.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X