Quantcast
facebook rss

Samb: i positivi scendono
a quattro, negativi tre calciatori

SERIE D - Si placa l’emergenza covid in casa rossoblù. Si sono negativizzati tre dei sei calciatori positivi. Domani altro giro di tamponi molecolari per tutti. Adriano Casella: «Voglio tornare in C con la Samb». De Sena passa alla Pro Sesto
...

di Benedetto Marinangeli

 

La Samb ha ripreso ad allenarsi e intanto si placa l’emergenza covid in casa rossoblù. Si sono infatti negativizzati tre dei sei calciatori positivi. Restano ancora in isolamento domiciliare, in attesa di eseguire il test, altri tre atleti e un componente dello staff. Domani altro giro di tamponi molecolari per tutti gli altri giocatori e lo staff tecnico. Si è aperta così una nuova settimana di lavoro in casa Samb con Visi e Alfonsi che lavoreranno sia sotto l’aspetto fisico che su quello tattico.

Casella

Intanto ai microfoni del sito ufficiale del club c’è uno degli ultimi acquisti e cioè il centrocampista classe 2000 Adriano Casella. «Sono felice di essere alla Samb – dice – ed anche se sono arrivato negli ultimi giorni del mercato dei dilettanti. Anche quest’estate ero qui ed ho trovato una società solida ed un club che merita ben altre categorie. Il mio obiettivo è quello di aiutare la squadra, mentre a livello personale punto a tornare tra i professionisti  e mi auguro di farlo con la maglia rossoblù. Sono una mezzala di corsa e di inserimento e sono pronto a mettermi a disposizione del mister quando mi chiamerà in causa».

MERCATO – L’attaccante Carmine De Sena torna in serie C. E’ ufficiale il suo passaggio dalla Samb alla Pro Sesto (girone A di Lega Pro). De Sena, 30 anni, lascia il club rossoblù dopo aver totalizzato 12 presenze e 3 gol. Si tratta della decima uscita nel mercato invernale per il club del Riviera delle Palme.

Diego Conson non ha ancora sciolto le riserve. La Samb aspetta sempre l’ex capitano, ora al Siena. Conson, che avrebbe ricevuto anche qualche proposta dalla Lega Pro, dovrebbe dare una risposta al club rossoblù nelle prossime ore. La sensazione è che comunque questa operazione slitterà a giugno.

Conson infatti potrebbe restare a Siena fino al termine della stagione anche perché il neo tecnico toscano Padalino avrebbe intenzione di dargli più spazio. Nel caso in cui il centrale campano dovesse restare in bianconero, la Samb resterà con i quattro difensori in organico e cioè Lukas, Zgrablic, Pica e Varga.

Resta invece da sistemare qualcosa alla voce under. Un terzino sinistro classe 2003, soprattutto e l’alter ego di Alboni. Per una delle due caselle, Visi e Alfonsi potrebbero optare per un ragazzo della Berretti del 2004. E poi, eventualmente, anche un terzo portiere che rimpiazzi Francesco Bruno, appena rientrato all’Udinese.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X