Quantcast
facebook rss

Ecco il recupero con il Vastogirardi: Samb, se ci sei batti un colpo

SERIE D - Dopo la debacle di Castelnuovo Vomano, i rossoblù sono chiamati al riscatto domani (ore 18) al "Riviera delle Palme". Il tecnico Alfonsi: «Dobbiamo ripartire per forza, sono convinto che in campo ci sarà un'altra Samb rispetto a quella di giovedì scorso»
...

di Benedetto Marinangeli

 

“Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare”. Così il grande John Belushi nella frase cult del film Animal House di John Landis del 1978. Un motto che molti, soprattutto nello sport, prendono da esempio quando arriva il giorno delle decisioni difficili, delle scelte improcrastinabili. E domani lo è per la Samb che dopo lo scivolone di Castelnuovo Vomano non può commettere altri errori. Lo impone la classifica che vede i rossoblù con un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Ed è proprio lì che Angiulli e compagni devono guardare e non ai play off distanti si quattro lunghezze.

 

Alfonsi e Visi

Fondamentale, quindi, battere il Vastogirardi. La formazione molisana bloccata per tanto tempo dal Covid deve recuperare complessivamente quattro partite e quella con la Samb rappresenta la prima di una lunga serie. Dopo lo stop per Coronavirus il Vastogirardi è a pari punti con la Samb. Una formazione molto temibile, quindi che non deve essere presa sottogamba dai rossoblù. Uil fischio d’inizio fissato per le ore 18 permetterà ai tifosi di essere presenti in massa allo stadio per incitare Angiulli e compagni.

Dopo la sconfitta con il Castelnuovo Vomano, Visi e Alfonsi hanno catechizzato nei giorni scorsi i rossoblù. «Dobbiamo per forza ripartire -dice Sante Alfonsi al termine della seduta di rifinitura di questa mattina- ed in questi due giorni abbiamo parlato molto, lavorando sulla testa dei ragazzi. Allo stesso tempo ci siamo ben preparati dal punto di vista tattico perché sappiamo che affronteremo una buona squadra e volgiamo farci perdonare lo scivolone di giovedì scorso».

 

Un match comunque che rivesta particolari insidie con un Vastogirardi su di giri e con un 3-4-3 che sta dando ottimi frutti. «Sarà una partita difficile come tutte le altre –spiega Alfonsi- contro un’ottima squadra bene organizzata. Però dobbiamo guardare solo a noi stessi senza commettere l’errore di ripetere l’atteggiamento avuto a Castelnuovo Vomano. Se ripeteremo la prova di giovedì allora tutto sarà difficile. Ma domani sono convinto che domani in campo ci sarà un’altra Samb».

 

Visi e Alfonsi dovranno fare a meno dello squalificato Lorenzoni ed al suo posto sull’out sinistro difensivo ci sarà il giovane Pica. Ma non è escluso, comunque, che ci possano essere altre novità sia sotto l’aspetto tattico che per quanto riguarda l’undici in campo rispetto a quello di Castelnuovo Vomano

 

Alfonsi, comunque, glissa sull’argomento. «Stanno tutti bene -sentenzia- e possiamo così fare le nostre scelte. Sono convinto, al di la di tutto, che i ragazzi avranno un altro spirito. Abbiamo anche lavorato bene e ci prendiamo una notte di tempo per prendere le giuste ed opportune decisioni». La partita sarà diretta da Palumbo di Bari.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X