Quantcast
facebook rss

Pagelle Ascoli: Tsadjout arma letale, Bellusci e Dionisi due leader (Tutte le foto di una serata straordinaria)

SERIE B - Serata magica per i i due attaccanti. Il primo sblocca subito la gara e poi ne segna altri due. Il seconda fa due assist e alla fine gli manca solo il gol. Davanti a Leali c'è un bunker. Buchel, Caligara e Saric trio meraviglie a centrocampo. L'esordio di Fontana
...

Tsadjout match winner

 

di Andrea Ferretti

(foto Ascoli Calcio)

 

LEALI 6 – Incolpevole quando Partipilo lo infila di testa. Per il resto non deve compiere interventi difficili

BASCHIROTTO 7 – Sulle palle inattive un pericolo costante per la difesa rossoverde. Va vicinissimo al gol con due colpi di testa che si stampano entrambi sulla traversa. Sfortunatissimo

BELLUSCI 7 – Stavolta fa coppia con Quaranta, ma anche con il giovane compagno l’affiatamento è ottimo. Governa la difesa con carisma e sicurezza

QUARANTA 6,5 – Chiamato a sostituire Botteghin, si fa trovare come sempre pronto. Tiene a bada Pettinari. Ennesima prestazione di livello

Dionisi

D’ORAZIO 6,5 – Attento in fase difensiva e propositivo quando c’è spazio. Peccato l’ammonizione che gli farà saltare la sfida playoff col Benevento

COLLOCOLO 7,5 – Fornisce l’assist per il raddoppio di Tsadjout ed è determinante anche nell’azione del terzo gol. E’ in un periodo di grande forma e si vede. Sfiora il gol, che avrebbe meritato. Prestazione superlativa

BUCHEL 7 – Difensore aggiunto all’occorrenza, sbaglia tra poco e niente nella costruzione del gioco

SARIC 6,5 – Qualche sgroppata delle sue, un tiro senza troppe pretese, poi tanta corsa e sacrificio per mantenere il vantaggio. Nel finale lascia il posto ad Eramo

MAISTRO 6,5 – Primo di altissimo livello in cui tra le linee crea qualche problema alla retroguardia rossoverde. Cala nella ripresa ed al suo posto entra Caligara

TSADJOUT 9 – Fa tre gol in meno di un’ora e causa l’autogol del 4-1. E’ la sua serata e si porta il pallone a casa

DIONISI 7 – Due assist per Tsadjout possono bastare al capitano per contribuire alla vittoria. Cerca disperatamente il decimo centro stagionale, che avrebbe meritato, ma non trova l’occasione giusta

CALIGARA (dal 28’st) 6 – Subentra a Maistro che ha dato tutto

PAGANINI (dal 28’st) 6 – Al posto di D’Orazio per fare il terzino sinistro e confermarsi un jolly molto utile

ILIEV (dal 28’st) 6 – Rileva Tsadjout e va vicino al quinto gol

ERAMO e FONTANA (dal 38’st) S.V. – Ultimi dieci minuti per Buchel e Saric. Per lo statunitense Fontana è l’esordio

Serie B: Lecce e Cremonese in A, Alessandria in C

 

LA FOTOGALLERY

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X