Quantcast
facebook rss

Trastevere-Samb: dopo l’accordo tra le società la Lnd boccia l’ipotesi dell’inversione di campo

CALCIO - Il settore ospiti dell'impianto capitolino è omologato per soli 100 posti ma la richiesta di tagliandi è di molto superiore a questi numeri. Alcune società di Serie D che ambiscono al ripescaggio si sarebbero opposte allo svolgimento del match al "Riviera delle Palme". Multa di 1.500 euro ai rossoblù e squalifica per tre giornate al tecnico Stefano Visi, un turno all'allenatore del Tolentino Andrea Mosconi
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Trastevere Stadium alle ore 16. Così è scritto nel comunicato ufficiale della Lnd di questo pomeriggio, ma si sta lavorando per trovare un impianto che possa ospitare i tifosi della Samb. Il settore ospiti del centro sportivo Bachelet è omologato per 100 posti, numero esiguo se si considerano le intenzioni dei supporters rossoblù. E cioè essere presenti in massa a Roma in questa finale play off.

I tifosi rossoblù nel settore ospiti di Tolentino

Questa mattina le due società, Samb e Trastevere, si erano incontrate convenendo di disputare l’incontro al Riviera delle Palme. Il motivo? Sicuramente l’incasso, molto superiore a San Benedetto che a Roma. Ma anche motivazioni di ordine pubblico, vista l’esiguità dei numeri del settore ospiti dell’impianto capitolino. E si era addirittura definito l’orario e cioè alle 20.30 di domenica 29 maggio con incasso suddiviso equamente al 50%.

Ma a quel punto la Lega Nazionale Dilettanti ha frenato la soluzione che sembrava ormai certa. Il motivo risiederebbe nella pressione di alcune società di Serie D che ambirebbero al ripescaggio e che non gradirebbero il vantaggio che l’inversione della sede garantirebbe alla Samb, considerata una diretta concorrente nell’eventualità che si liberino dei posti per la Serie C.

Il presidente Renzi

Si è poi valutata l’ipotesi di giocare la partita in campo neutro. Le due società hanno valutato un impianto adeguato come quello di Rieti, ma poi è arrivato un altro no da parte della Lega Nazionale Dilettanti. Come si può leggere nel comunicato rilasciato in serata dal club rossoblù, «la richiesta, inoltrata in data odierna alla Lega Nazionale Dilettanti, congiuntamente con la società Trastevere Calcio, riguardante l’inversione di campo per la disputa della finale playoff di serie D girone F, non è stata accolta. Pertanto, Trastevere-Samb si disputerà, come da programma, domenica 29 maggio, alle ore 16, presso il Trastevere Stadium di Roma. Si è ora in attesa che la società ospitante renda noto le informazioni riguardanti il numero e le modalità di acquisto dei tagliandi».

Visi

GIUDICE SPORTIVO – 1.500 euro di multa per la Samb per “avere propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico, 20 fumogeni e 1 bengala nel settore loro riservato”. Inoltre il cartellino rosso rimediato al 9’ st è costato tre turni di squalifica per il tecnico Stefano Visi “per avere a gioco fermo colpito un calciatore avversario con due manate sulle spalle”. Una giornata, invece, per il trainer cremisi Andrea Mosconi anche lui espulso insieme a Visi “per avere rivolto frasi offensive e minacciose nei confronti della panchina avversaria”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X