Quantcast
facebook rss

Samb in emergenza contro il Pineto, Alboni si opererà al ginocchio

SERIE D - Il difensore sarà sottoposto ad intervento chirurgico il 6 giugno dal professor Claudio Zorzi all'ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar. Capitan Angiulli squalificato per una giornata dal giudice sportivo. La Juniores ha chiuso il proprio campionato al 5° posto
...

Lorenzo Alboni (al centro)

 

Lorenzo Alboni sarà operato al ginocchio il 6 giugno. La decisione è stata presa al termine degli accertamenti medici eseguiti dal professor Claudio Zorzi di concerto con lo staff medico rossoblù.

 

Si è deciso di procedere con un intervento chirurgico che verrà effettuato dallo stesso Zorzi, specialista di fama internazionale in ortopedia e traumatologia presso l’ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Verona). I tempi di recupero verranno stimati con precisione dopo l’intervento. Alboni, terzino classe 2001, aveva riportato una lesione al crociato anteriore durante la trasferta di Tolentino.

 

Ma nello Samb non mancherà solo lui nello “spareggio” playoff con il Pineto. Fuori ci sono anche Frulla, Angiulli che oggi è stato squalificato dal giudice sportivo per una giornata e probabilmente anche Lulli con lo staff medico rossoblù che sta facendo di tutto pur di metterlo a disposizione di Stefano Visi e Sante Alfonsi. Nel caso in cui non ce la dovesse fare ecco che prende sempre più corpo l’ipotesi di Buono come play maker con a fianco i giovani Zanazzi e Amoruso.

 

RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI – Nessuna novità sul tema dei ripescaggi e delle riammissioni, argomento che come ogni estate diventerà d’attualità per i campionati di Serie C e probabilmente anche Serie B. Il Consiglio Federale di oggi ha ribadito le regole in materia.

Per quanto riguarda la riammissione è previsto lo scorrimento della classifica. Nel caso, ad esempio, di lacuna nell’organico di serie B, la squadra che perderà i playout sarà riammessa.

Per il ripescaggio, invece, verrà seguita la regola della rotazione: al primo posto ci sarà l’eventuale seconda squadra di Serie A (qualora facesse richiesta una nuova società), poi una società di Lega Pro e infine una società della Lega Nazionale Dilettanti.

 

Mister Zappalà

SETTORE GIOVANILE – Si è conclusa con un 5° posto a pari merito con la Recanatese la stagione della formazione Juniores della Samb. I rossoblù di mister Zappalà chiudono in bellezza espugnando per 4-2 il campo della Trestina. Un quinto posto che però non ha regalato i playoff per via dello svantaggio negli scontri diretti con i leopardiani.

«E’ stata una stagione molto positiva – le parole del presidente Roberto Renzi – siamo partiti anche qui con i tempi strettissimi ma encomiabile è stato l’impegno dei ragazzi, dei tecnici, dello staff e del responsabile Claudio Forti. Ci tengo a ringraziare di cuore ognuno di loro».

Quella con la Trestina, infine, è stata l’ultima gara da juniores per i classe 2003 Giorgio Zappasodi, Elia Amatucci, Manuel Mosca, Matteo Poli e Alex Falleroni.

 

La Samb Juniores (foto Samb Calcio)

 

 

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X