Quantcast
facebook rss

La nuova Samb deve ripartire dagli under, Cozzella al lavoro per trovare i giovani giusti

SERIE D - Il diesse rossoblù deve ricostruire l'intero pacchetto under. Gli unici che restano sono i 2001 Alboni e Lisi. Dovrebbe essere Cascia la sede del ritiro precampionato della nuova squadra
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

La costruzione della nuova Samb parte dagli under. A partire da quelli del 2004 l’ultimo slot obbligatorio nel prossimo campionato di Serie D. Potrebbe essere anche un portiere ed in tal senso potrebbero salire le quotazioni di Emanuele Semprini del Trastevere autore di un ottimo campionato nel club romano.

 

Sante Alfonsi (foto Sambenedettese Calcio)

Ma non c’è soltanto lui nel carnet del diesse Vittorio Cozzella. Se si punterà ancora su Knoflach che nonostante le richieste ricevute, potrebbe restare alla Samb ecco che per i 2004 ci si orienterebbe sulle corsie esterne. E Cozzella sta valutando anche questa possibilità.

 

Per quanto riguardo i 2001, invece, scontata la riconferma di Lorenzo Alboni che, però prima di dicembre non sarà disponibile dopo l’operazione al legamento crociato del ginocchio dello scorso mese di giugno. Ecco, quindi, che potrebbe essere premiata la duttilità tattica di Vincenzo Lisi. Il centrocampista laziale è stato tra i protagonisti nella risalita della Samb e nella vittoria dei playoff di girone. Suo il gol del successo a Tolentino, ma anche prestazioni di ottimo spessore tecnico per un totale di 32 presenze e tre reti in maglia rossoblù.

 

Per gli altri slot Cozzella dovrà ripartire a zero. Amoruso, Zanazzi, Lorenzoni sono rientrati per fine prestito ai rispettivi club con il diesse rossoblù che cercherà di trovare gli under giusti per la nuova Samb da società professionistiche. Per quanto riguarda gli altri movimenti di mercato sembra allontanarsi dalla Samb il centrale Luka Tomas. Sul difensore croato c’è il concreto interessamento del Lumezzane. Dovrebbero restare in rossoblù Angiulli, Conson e Lulli. Da definire le posizioni di Frulla e Buono.

 

Nessuna novità ancora per quanto riguarda il nuovo tecnico. In pole position c’è sempre la riconferma di Sante Alfonsi ma il fatto che ancora non sia stata ufficializzata, potrebbe aprire il campo ad altre ipotesi.

 

RITIRO – Dovrebbe essere Cascia la sede che ospiterà il ritiro precampionato della Samb. La località umbra sarebbe la prescelta dei dirigenti rossoblù, in vantaggio su Sarnano, sia per la struttura alberghiera che per l’impianto sportivo che verrà utilizzato dai giocatori e dallo staff tecnico. Non ancora fissata la data precisa ma l’ipotesi prevalente è che i rossoblù si dovrebbero ritrovare al Samba Village il 23-24 luglio per poi partire per Cascia lunedì 25 luglio.

 

SCUOLA CALCIO – Si svolgeranno al centro sportivo Agraria dall’11 al 16 luglio gli Open Day della scuola calcio Samb. Cinque giornate dalle 17 alle 19,30 all’insegna dello sport e del divertimento interamente dedicate a bambine e bambini (nati dal 2010 al 2016). L’iscrizione è gratuita contattando il numero di telefono 0735.367192 o via mail info@sambenedettesecalcio.eu. Ad oggi sarebbero già un centinaio gli iscritti.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X