Quantcast
facebook rss

Samb, riaccendi i motori: ad Agnone nuovo match verità con la Vastese

SERIE D - La formazione abruzzese, in piena zona playout, ha due punti da recuperare ai rossoblù che sul neutro in terra molisana, in caso di sconfitta, rischiano di essere risucchiati nella zona retrocessione. Out ancora Chinellato in dubbio Zaffagnini e Lulli.
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Nel silenzio assordante delle bocche cucite e nel pieno di una contestazione ai vertici dirigenziali, la Samb si appresta ad affrontare la Vastese sul neutro di Agnone. Una gara che si svolge in un periodo estremamente delicato per il club rossoblù. Del diesse Vittorio Cozzella si sono perse le tracce da domenica con il presidente Renzi che ancora non ha deciso il da farsi.

 

Renzi e Cozzella (foto Sambenedettese Calcio)

Il massimo dirigente rossoblù, è legato all’ex Ternana da un rapporto di duratura amicizia che è iniziata proprio nel club umbro ed attende le sue dimissioni. Cosa che per il momento non passa neppure nell’anticamera del cervello a Cozzella.

 

Renzi, poi, non è mai stato un gran decisionista e quindi questa situazione di stallo non fa che male alla Samb. In bilico c’è pure Fabio Prosperi che nelle cinque panchine in rossoblù ha portato a casa solo altrettanti punti. Insomma la sua cura, quella che doveva essere destinata a rilanciare la squadra non c’è stata. Anzi la classifica vede Lulli e compagni a nove lunghezze dalla capolista Pineto e con solo due di vantaggio sui playout.

 

Ed in questa posizione di classifica c’è proprio la Vastese che, battendo domani la Samb, relegherebbe i rossoblù in zona retrocessione. Ecco quindi che il match di Agnone riveste una rilevanza determinante per il futuro del club del Riviera delle Palme. Lulli e compagni, comunque, lontano dal Riviera vantano un buon ruolino di marcia. E questo fatto potrebbe anche essere di buon auspicio per il match con la Vastese.

 

Dieci i punti conquistati grazie alle tre vittorie con Montegiorgio, Chieti e Tolentino ed il pari col Porto d’Ascoli ed una sola sconfitta con il Team New Florida. Insieme all’ Avezzano, la Samb è la formazione che ha conquistato più punti in classifica. D’altro canto la Vastese da due giornate ha cambiato l’allenatore. Al posto dell’esonerato Giuseppe Ferazzoli è arrivato l’ex Chieti Alessandro Lucarelli, ma per il momento le cose non sono poi così cambiate in terra aragonese.

 

Ad Agnone dovrebbe mancare ancora Matteo Chinellato, mentre qualche chance di poter essere inserito nella lista dei convocati l’ha Andrea Zaffagnini. Qualche problemino fisico lo ha anche Lulli che potrebbe saltare il match di Agnone. Comunque solo domani Fabio Prosperi scoprirà le sue carte.

 

La prevendita dei biglietti per la trasferta in terra molisana si è aperta solo alle 18 di ieri sera e chiuderà alle 19 di oggi. Sono 150 i biglietti disponibili al prezzo di 10 euro. Risolta la questione relativa agli steward. Fischio d’inizio alle 14,30, arbitra Matteo Compagni di Firenze, assistenti Meraviglia e Pignatelli.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X