Quantcast
facebook rss

Un solo punto in tre partite: la Samb deve sfatare il tabù Riviera:

SERIE D - I prossimi tre incontri i rossoblù li giocheranno nello stadio dove il cammino è deludente: domenica il Trastevere, poi il derby col Porto d'Ascoli, quindi la Roma City. In trasferta Lulli & C. hanno conquistato 9 punti su 12
...

Esultanza rossoblù a Tolentino (foto Sambenedettese Calcio)

 

di Benedetto Marinangeli

 

Sfatare il tabù del Riviera delle Palme. E’ questo l’obiettivo della Samb che tra le mura amiche ha conquistato in tre gare solo un punto, frutto del pareggio con il Notaresco. E poi ecco le due sconfitte con Cynthialbalonga e Pineto. In trasferta, invece, i rossoblù in quattro gare giocate hanno conquistato nove punti. A parte il passo falso di Ardea con la Nuova Florida ecco i successi con Montegiorgio, Chieti e buon ultimo Tolentino.

 

Ma perché fare un discorso del genere? Perché le prossime tre giornate di campionato Lulli e compagni le giocheranno tutte al Riviera delle Palme. A aprtire da domenica prossima ricevendo il Trastevere, passando per la stracittadina con il Porto d’Ascoli (da calendario è la Samb a giocare in trasferta) e per chiudere con il match contro la Roma City. Ecco, quindi, se si vuole restare agganciare alle prime della classe Fano, Pineto e Avezzano, distanti quattro punti, è necessario iniziare a fare bottino pieno nelle gare interne.

 

Una Samb dai due volti, quindi. Al Riviera delle Palme, poi i rossoblù sono andati sempre sotto nel risultato e solo con il Notaresco sono riusciti a pareggiare. Nelle altre occasioni Cynthialbalonga, e Pineto non sono riusciti a recuperare né hanno fatto molto sotto il profilo tecnico per riequilibrare le sorti dell’incontro.

 

Ecco, quindi, che Prosperi dovrà lavorare molto sulla costruzione del gioco e sul modo di stare in campo. Se in trasferta è possibile attendere le mosse dell’avversario, al Riviera delle Palme la Samb deve imporre il proprio gioco ma finora non c’è mai riuscita. Il Trastevere non è un avversario così abbordabile anche se lontano dal suo impianto ha finora conquistato solo un punto. Insomma manca il giusto equilibrio e sarà compito di Prosperi trovare l’assetto giusto per raggiungerlo.

 

SQUADRA – Oggi la Samb ha ripreso ad allenarsi con una doppia seduta. Acunzo venerdì si sottoporrà ad una visita specialistica all’ ospedale di San Benedetto dopo la frattura al setto nasale, non complessa come quella di Conson, rimediata a Tolentino. Verranno così stabiliti gli effettivi tempi di recupero. Intanto Zaffagnini ha ripreso a correre dopo lo stiramento al retto femorale subito nel match con il Pineto.

 

TIFOSI – Accordo rinnovato tra Infoservice Sambenedettese e Samb. Tutti i tifosi rossoblù, in possesso di abbonamento stagionale o del tagliando di ogni singola partita della Sambenedettese, potranno anche quest’anno accedere gratuitamente alle gare casalinghe di Serie C Gold della squadra di basket presso il PalaSpeca. L’iniziativa prenderà il via già domenica 23 ottobre quando la Samb ospiterà al Riviera il Trastevere (ore 15) mentre la Samb Basket incontrerà alle 18 al palasport la E3energy Basket Todi.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X