Quantcast
facebook rss

Ascoli, Falasco miglior terzino sinistro del girone d’andata: a breve l’ufficialità del rinnovo

SERIE B - La squadra bianconera tornerà a lavorare tra una settimana, ora è fondamentale recuperare energie fisiche e mentali. Il laterale classe 1993 è stato inserito dalla Lega B nella top 11 del girone d'andata: scattato automaticamente il prolungamento fino al 2024 del suo contratto
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

È scattato nell’immediato post partita di Ascoli-Reggina il rompete le righe in casa bianconera. Dopo oltre cinque intensi mesi di lavoro Dionisi e compagni avranno una settimana abbondante per recuperare energie fisiche e mentali in vista della ripresa della preparazione, prevista per la mattinata di mercoledì 4 gennaio.

 

Il diesse Marco Valentini (foto Ascoli Calcio)

I prossimi, comunque, saranno giorni piuttosto importanti per la programmazione delle mosse di calciomercato. Come annunciato ieri in conferenza stampa dal direttore sportivo Marco Valentini, dirigenza e staff tecnico si incontreranno per identificare le linee guida da seguire in entrata e in uscita. Tra chi verrà ceduto figura chi al momento è fuori lista (Iliev e Fabbrini), chi finora ha trovato meno spazio (Fontana e Salvi), ma anche chi ha perso centralità nel progetto tecnico dopo il cambio di modulo dal 4-3-3 al 3-5-2. Bidaoui, tra i migliori della passata stagione, è un esempio lampante di quest’ultima categoria.

 

Oltre ad aver trovato una maggiore solidità ed un maggiore equilibrio, comunque, il 3-5-2 – sebbene a volte porti a volte ad un atteggiamento un po’ troppo attendista, soprattutto in casa – ha favorito la crescita di alcuni singoli. Tra questi ci sono Simic e Quaranta, diventati quasi imprescindibili al fianco di Botteghin, e anche Falasco.

 

Falasco (foto Ascoli Calcio)

L’esterno ex Pordenone, arrivato nel Piceno durante il mercato di riparazione della passata stagione, sta dimostrando di essere nel pieno della propria maturità calcistica. A riconoscerglielo è una speciale top 11 diffusa dalla Lega B (dati Opta) e basata sull’indice statistico che tiene conto di tutti i parametri individuali e di squadra di un giocatore, dei suoi dati rapportati al ruolo e all’incidenza nelle sue prestazioni. In pratica permette di valutare la prestazione di un giocatore in base alle sue statistiche e alla sua importanza nei risultati della squadra nei vari match disputati.

 

Falasco (15 presenze, 1 assist, 5 ammonizioni, 1 espulsione) compare nella “Top 11” come miglior terzino sinistro del girone d’andata. Questa la formazione completa (modulo 4-3-1-2): Turati; Dickmann, Altare, Sorensen, Falasco; Fabbian, Frendrup, Morutan; Vazquez; Cheddira, Brunori.

 

Come annunciato ieri dal direttore sportivo Valentini, il terzino sinistro classe 1993 ha raggiunto l’ammontare di presenze che, da contratto, fa scattare automaticamente il rinnovo fino al 30 giugno 2024 dell’accordo che lo lega al Picchio. Non è escluso, comunque, che il contratto possa essere ridiscusso, anche in termini di adeguamento economico, anche nei prossimi mesi laddove il calciatore continui ad essere determinante per le sorti della squadra di Bucchi.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X