facebook rss

Barista pestato dentro al locale,
appello per trovare l’aggressore
(Foto e Video)

ASCOLI - I titolari di Orlandi Passion: «Esprimiamo la più profonda solidarietà al ragazzo, serio ed onesto lavoratore e vittima di una violenza nello svolgimento del proprio lavoro. Cerchiamo ogni informazione possibile per risalire all'autore»

E’ ancora senza nome e soprattutto impunito, il giovane che lunedì pomeriggio ha picchiato selvaggiamente dentro al locale Orlandi Passion di piazza Arringo il barista di turno in quel momento. Una scena ripresa dalle telecamere di sorveglianza del bar con tanto di fermo immagine del boxeur. E così oggi è scattato l’appello da parte dei titolari che hanno chiesto la massima condivisione del video e delle immagini, in accordo con le forze dell’ordine, per arrivare all’identificazione dell’aggressore. Anche la vittima ha diffuso un proprio messaggio sul suo profilo social con tanto di foto in cui sono evidenti i segni del pestaggio. «In relazione -affermano i titolari del bar di piazza Arringo- all’ormai noto e deprorevole episodio subito da un nostro lavoratore qualche giorno fa, Orlandi Group esprime la più profonda solidarietà al ragazzo, serio ed onesto lavoratore e vittima di una violenza nello svolgimento del proprio lavoro, agli altri collaboratori e ai clienti rimasti colpiti dal fatto. Nel ringraziare per il lavoro le Forze dell’Ordine, e in accordo con loro, pubblichiamo il video dell’accaduto chiedendo a tutta la cittadinanza di collaborare nel cercare di fornire ogni informazione per individuare l’aggressore in questione. Ascoli è una città bellissima, dalla grande e rinomata vivibilità. Per questo confidiamo nella massima diffusione del filmato per aiutare chi vuole garantire il rispetto delle leggi e la protezione della gente per bene come il nostro lavoratore».

Aggressione Orlandi Passion Ascoli Piceno

AIUTATECI AD IDENTIFICARE L'AGGRESSORE!In relazione all'ormai noto e deprorevole episodio subito da un nostro lavoratore qualche giorno fa, Orlandi Group esprime la più profonda solidarietà al ragazzo, serio ed onesto lavoratore e vittima di una violenza nello svolgimento del proprio lavoro, agli altri collaboratori e ai clienti rimasti colpiti dal fatto.Nel ringraziare per il lavoro le Forze dell'Ordine, e in accordo con loro, pubblichiamo il video dell'accaduto chiedendo a tutta la cittadinanza di collaborare nel cercare di fornire ogni informazione per individuare l'aggressore in questione.Ascoli è una città bellissima, dalla grande e rinomata vivibilità. Per questo confidiamo nella massima diffusione del filmato per aiutare chi vuole garantire il rispetto delle leggi e la protezione della gente per bene come il nostro lavoratore.Guarda qui la gallery con le foto dell'aggressore >>> www.facebook.com/pg/OrlandiPassion/photos/?tab=album&album_id=1805560552864887

Pubblicato da Orlandi Passion Happy Lifestyle su Mercoledì 18 luglio 2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X