Quantcast
facebook rss

“Solidarietà in circolo”,
beni di prima necessità
raccolti dal Pd lamense

CASTEL DI LAMA - Bel gesto da parte della sezione locale del Partito Democratico, che in occasione delle festività ha organizzato un’iniziativa di solidarietà a sostegno delle famiglie in difficoltà
...

Con le feste ormai alle porte e un’atmosfera natalizia un po’ diversa dal solito, la sezione lamense del Partito Democratico si fa portavoce di quei principi di solidarietà, convivialità e accoglienza che, fortunatamente, neppure un Natale inedito come quello che stiamo vivendo è in grado di far passare in secondo piano.

I rappresentanti Pd di Castel di Lama e lo staff della Croce Rossa con il materiale raccolto

In un momento di difficoltà generale, con l’emergenza sanitaria ancora in corso e i risvolti economici e sociali tangibili – con sfumature talvolta drammatiche – anche nel nostro territorio, i dem di Castel di Lama hanno infatti promosso una raccolta di generi alimentari e di prima necessità con l’obiettivo di offrire un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà.

«Per cercare di contenere l’emergenza innescata dalla pandemia – fanno sapere i rappresentanti locali del Pd – abbiamo deciso di mobilitare i nostri iscritti e simpatizzanti, trasformando la nostra sede in un vero e proprio centro di raccolta.

È stato per noi motivo di grande gioia riscontrare la partecipazione di numerosissimi piccoli benefattori, persone comuni che anche con poco hanno contribuito a realizzare una grande raccolta, con la quale aiuteremo molte famiglie della zona a trascorrere un Natale più sereno».

Grazie alla grande sensibilità dimostrata dai cittadini lamensi, “Solidarietà in circolo” – questo il nome dell’iniziativa – potrà dunque offrire un po’ di conforto a tutti coloro che in queste ultime settimane stanno vivendo sulla propria pelle le problematiche connesse alla diffusione del Coronavirus e alla relativa crisi economica, che in un periodo storicamente favorevole allo shopping e agli acquisti non sta certo risparmiando consumatori e commercianti locali. Proprio per questo, mentre si attendono sviluppi sul fronte degli aiuti economici previsti dal Governo e dall’Unione Europea per contrastare la recessione, il Pd locale non intende certo restare a guardare.

«Siamo consapevoli del fatto che, oltre a portar via i nostri cari, questa terribile pandemia stia aumentando le disuguaglianze sociali, per il momento attenuate dai ristori erogati dal Governo e da iniziative solidali di comitati ed associazioni – proprio come in questo caso, ndr –, in attesa delle ingenti risorse previste dal Recovery Fund».

Ultimate le operazioni di raccolta dei beni di prima necessità, è ora tempo di procedere allo step successivo, la distribuzione del materiale.

«Ci siamo affidati alla sede lamense della Croce Rossa Italiana – dichiarano i dem-, una delle associazioni di volontariato più virtuose del nostro territorio, che in questo momento in particolare garantisce non solo servizi a tutela della salute, ma si adopera anche in ambito sociale.

Ringraziamo il responsabile Danut Doru e tutti i volontari, e cogliamo l’occasione per augurare un sereno Natale a tutti i nostri concittadini, ricordando che il più grande gesto di solidarietà verso gli altri in questo momento è rispettare le regole atte a contenere la diffusione del Coronavirus, nella speranza che il vaccino possa traghettarci definitivamente fuori dall’emergenza».



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X