facebook rss

Vaccini, la prenotazione
ora anche con sms

EMERGENZA CORONAVIRUS - E' la novità annunciata dalla Regione Marche che nel frattempo ha anche potenziato il numero verde. Ecco come accedere al servizio. Nella prima ora e mezza, nelle Marche hanno preso appuntamento oltre 22.000 cittadini di età compresa tra 65 e 69 anni

 

Ci sono ora più possibilità per prenotare il vaccino anti Covid. La Regione Marche  ha potenziato il numero verde (800.009966) al quale ci si può rivolgere dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle 20.

La novità inoltre, attivata da Poste Italiane che ha elaborato il portale per le prenotazioni, consiste nella possibilità di accedere al servizio tramite sms.

I cittadini delle Marche potranno prenotare la loro dose semplicemente inviando un messaggio con il codice fiscale al numero 339.9903947.

Entro 48-72 ore verranno ricontattati dal servizio clienti di Poste Italiane per procedere telefonicamente alla scelta di luogo e data dell’appuntamento.

Il servizio è attivo 24 ore su 24 e non presenta costi aggiuntivi rispetto a quelli previsti per l’invio di un semplice SMS dall’operatore telefonico di appartenenza.

La prenotazione via sms si aggiunge a tutte le possibilità che Poste Italiane mette già a disposizione per i cittadini, come la piattaforma online www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it , dove il cittadino deve inserire i propri dati anagrafici, quelli della tessera sanitaria e un recapito telefonico prima di poter scegliere l’appuntamento preferito.

Ci sono inoltre gli Atm postamat, presso cui è possibile prenotare la somministrazione, inserendo gli estremi della tessera sanitaria e seguendo gli stessi passaggi della prenotazione online. Si può prenotare poi anche tramite il portalettere che inserirà i dati nel palmare che ha in dotazione.

Nel frattempo l’assessore regionale alla Sanità ha fornito i dati sulle prenotazioni dei cittadini di età compresa tra i 65 ed i 69 anni. Gli slot si sono aperti oggi, 17 aprile, alle ore 12. Nella prima ora e mezza si sono aggiudicati l’appuntamento 22.775 marchigiani, di cui  3.685 residenti nel Piceno.

Saltamartini: «Il target è di 100.000 ma il volume di 10.000 vaccinazioni al giorno che abbiamo raggiunto garantisce a tutti la copertura nelle prossime settimane».



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X