facebook rss

Vaccini, 1 milione di dosi somministrate:
«Grande impegno dei nostri operatori»

EMERGENZA CORONAVIRUS - Il governatore Francesco Acquaroli soddisfatto per il risultato raggiunto oggi. Le prime dosi lo scorso dicembre
CentroVaccinale_Piediripa_FF-10-1-650x433

Francesco Acquaroli

 

Un milione di dosi di vaccino somministrate nelle Marche. È il traguardo raggiunto oggi: ad annunciarlo è il governatore Francesco Acquaroli. Nelle Marche le prime dosi di vaccino erano state somministrate lo scorso dicembre.

Un calendario, quello della somministrazione delle dosi, che aveva incontrato e superato, qualche difficoltà legata ai rifornimenti dei vaccini e anche ai problemi che erano stati riscontrati con AstraZeneca, che aveva subito per qualche giorno lo stop da parte dell’Aifa (ora ne raccomanda l’uso per chi ha più di sessant’anni). Dalla prima vaccinazione ad oggi, in meno di sei mesi, si è arrivati a un milione di dosi.

«Oggi abbiamo raggiunto il traguardo di un milione di dosi somministrate – dice il governatore Acquaroli – e abbiamo anche superato un milione di cittadini prenotati per il vaccino (nelle Marche sono 1,2 milioni le persone che possono essere vaccinate, ndr). Grazie per l’adesione alla campagna di vaccinazione e grazie per il grandissimo impegno ai nostri straordinari operatori».

Nelle Marche lo scorso 5 giugno è stata aperta la fascia 12-39 anni, di fatto consentendo a tutti di potersi prenotare per ricevere la dose di vaccino. Inoltre è stata aperta anche la possibilità di vaccinarsi per i ragazzi che devono sostenere l’esame di maturità. L’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini aveva annunciato l’obiettivo di arrivare, per la fine di giugno, ad un milione di persone vaccinate. Un obiettivo che sembra avvicinarsi a larghi passi.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X