Quantcast
facebook rss

Ripartenze, sforbiciata alla Tari
pari al 75% per i pubblici
esercizi di Comunanza

RUDUZIONE del 50%, invece per tutte le altre attività commerciali, costrette alle chiusure per Covid. Il sindaco Cesaroni: «Ci sembrava giusto ed era nelle nostre possibilità». «Mesi difficili, ma è ora di guardare al futuro con fiducia». Manca pochissimo per la realizzazione dei pontili per gli idrovolanti sul lago di Gerosa
...

Alvaro Cesaroni

Tari ridotta del 75% per i pubblici esercizi e del 50% per tutte le altre attività commerciali, nel 2021. Così l’Amministrazione comunale di Comunanza ha voluto dare una mano a gestori e proprietari che per diversi mesi sono stati costretti a tenere le serrande abbassate, in ragione delle misure di contrasto al Covid.

Mesi difficili per tutti e ancor di più per le zone dell’entroterra.

«Abbiamo fatto quello che ci sembrava giusto, ma che era anche nelle nostre possibilità», ha commentato il sindaco Alvaro Cesaroni,

Il Covid ha colpito duramente a Comunanza, dove ci sono stati momenti in cui i contagi erano numerosi e la paura si faceva largo nel paese che ha registrato anche diversi decessi.

«Adesso però è arrivato il momento di tornare a guardare al futuro con fiducia», sono ancora le parole del sindaco.

Già da qualche settimana è ripartito il turismo montano, che fa tappa a Comunanza come località di passaggio, ma anche per rifornirsi nei negozi. Commercialmente, infatti, il paese è tra i più vivaci dell’intera area dei Sibillini.

Alvaro Cesaroni: «Ci sono poi i progetti, rimasti fermi per la pandemia, e pronti a ripartire per dare un a sterzata all’economia locale. Tra tutti, la realizzazione dei pontili per gli idrovolanti al lago di Gerosa, inseriti nel piano Aree Interne. Aspettiamo solo il via per poter procedere. Nel frattempo, a bordo lago, sono state sistemate alcune spiaggette.

Per quanto riguarda la struttura di Piantabete, che sarà a servizio del lago, sta terminando la fase progettuale».

m.n.g.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X