Quantcast
facebook rss

“Scorfena della settimana”
al volantinaggio selvaggio

ASCOLI - L'originale concorso ideato dall'associazione "Ascoli Nostra" verso il rush finale che prevede l'assegnazione de "Lu Scorfena d'Ore" e un premio anche al segnalatore del caso più bizzarro. Puntata numero 16 dedicata a un fenomeno che causa soprattutto l'insozzamento delle strade
...

 

E’ arrivato alla puntata numero 16 il concorso “Lu Scorfena d’Ore” dell’associazione “Ascoli Nostra” che, in vista del rush finale, ogni volta assegna “Lu Scorfena della settimana”. I fari di questa puntata si accendono sul volantinaggio selvaggio, aspetto rilevante della sporcizia che sempre più caratterizzando Ascoli. Capita così di avere ospiti che vogliono visitare la città, e cresce l’imbarazzo dovuto a queste forme di degrado causate dall’inciviltà delle persone.

Eclatante, in questo senso, è la distribuzione selvaggia dei volantini pubblicitari, che genera un enorme insozzamento ovunque. Vengono lasciati in quantità decisamente sovrabbondante (rispetto alle famiglie ad esempio residenti in un condominio) e chi lo fa ignora spesso le apposite cassette. Vengono appoggiati, ma forse è meglio usare il termine gettati, dove capita, anche a terra vicino ai portoni d’ingresso. A spargerli ovunque ci pensano poi vento e pioggia.

“E’ opportuno – dice Ascoli Nostra – che l’Amministrazione comunale regolamenti e vigili su questo servizio, di indiscutibile utilità, in modo che non generi danno all’immagine della città. E rivolgiamo anche un appello alle imprese commerciali affinché si avvalgano per queste consegne di ditte e/o persone che operano nel rispetto del senso civico”.

Per quanto riguarda il premio finale “Lu Scorfena d’Ore”, i riconoscimenti alla fine saranno due: allo “Scorfena” più significativo e alla persona che ha segnalato lo “Scorfena” più bizzarro.

 

 

LA LISTA (e relativi link) DEGLI “SCORFENA” DI ASCOLI NOSTRA

 

1 – Via Manilia

2 – La Torre del Cucco

3 – Il portone di via dei Bonaccorsi

4 – Le bacheche turistiche

5 – La fontana di Piazza San Tommaso

6 – Il Ponte di Cecco

7 – Le tettoie

8 – L’edificio di corso Mazzini-angolo Piazza del Popolo

9 – L’aiuola di San Pietro Martire

10 – I balconi del centro storico

11 – La Loggia dei Mercanti

12 – La porta di Via Piave

13 – Le bacheche di Viale De Gasperi

14 – Le bacheche abusive

15 – La fontana di Viale De Gasperi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X