Quantcast
facebook rss

Ternana-Ascoli, inizio d’anno pirotecnico

SERIE B - I timori della vigilia (squalifiche, infortuni, covid) sono svanii di fronte ad una prestazione super, per certi versi inaspettata, dei bianconeri. Ora il ritorno: calma e sangue freddo
...

 

di Lino Manni

 

Inizio pirotecnico dell’Ascoli che vince alla grande sul terreno della Ternana l’ultima di andata. I timori della vigilia (non tanto per l’avversario ma per gli squalificati, i positivi e gli infortunati in casa bianconera) sono stati subito spazzati via dalla superba prova dell’undici in campo. Compreso i nuovi (Bellusci e Tsadjout e il debuttante assoluto Palazzino).

Certo, nei primi dieci minuti le “fere” hanno creato un paio di pericoli per la porta ben difesa da Leali ma è stato il classico fuoco di paglia. Un Ascoli sceso in campo con una formazione inedita, decisa, più che da mister Sottil da…mister covid. Ma va bene così: serve anche per vedere volti nuovi. E’ salito subito in cattedra Maistro, uno dai piedi buoni, che è stato un maestro sul calcio di punizione e poi si è ripetuto con un tiro a giro per una doppietta, la prima tra i professionisti.

Nella serata delle “prime” si sono inseriti poi Caligara e Baschirotto. Poteva essere il debutto con gol del neo acquisto Tsadjout ma il var ha smentito l’arbitro trasformando il calcio di rigore con una punizione dal limite. Questione di centimetri. Nell’occasione mi sono tornate in mente le parole dell’ex allenatore dell’Ascoli Vujadin Borkov (“rigore è quando arbitro fischia”) ma ai suoi tempi non c’era il var.

Una vittoria che, oltre a far esultate i 110 tifosi bianconeri presenti al Liberati di Terni, ha risvegliato i sogni di play off. Godiamoci il momento. Ora l’Ascoli ha più di un piede nella griglia playoff, ma c’è un girone di ritorno da giocare. Sarà duro contro qualsiasi avversario e soprattutto contro questo maledetto covid. Ci vuole calma e sangue freddo.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X