Quantcast
facebook rss

Samb, dopo Alfonsi ecco lo staff tecnico: anche Visi resta in rossoblù

SERIE D - L'ex capitano ricoprirà il ruolo di preparatore dei portieri: «Una scelta di cuore e di continuità, c’è gran voglia di voler fare bene dopo l'ottimo percorso iniziato lo scorso dicembre». Prossimi alla riconferma Conson, Angiulli, Lulli e Cardella
...

 

 

di Benedetto Marinangeli

 

Ufficializzata la riconferma di Sante Alfonsi alla guida tecnica della Samb oggi è la volta dello staff tecnico. Come preannunciato sarà Stefano Visi il preparatore dei portieri, mentre la parte atletica è affidata al professor Francesco Paolini che da dicembre era nello staff tecnico rossoblù. Confermato anche il match analyst Angelo Andrea Pisani. Matteo Bianchini rivestirà per la seconda stagione consecutiva il ruolo di team manager, mentre Marco Minnucci, responsabile dell’area sanitaria, vivrà la decima stagione in rossoblù. Infine, il dottor Paolo Verdecchia sarà il responsabile medico anche per la stagione 2022-23.

 

Alfonsi e Visi di nuovo insieme

«Una scelta di cuore e di continuità – le parole di Stefano Visi – c’è gran voglia di voler fare bene anche quest’anno dopo l’ottimo percorso iniziato lo scorso dicembre». Visi in coppia con Sante Alfonsi sulla panchina rossoblù è stato protagonista di una rincorsa che dai bassifondi della classifica del girone F di serie D si è conclusa lo scorso maggio con la vittoria dei playoff a Trastevere.

 

In merito al doppio incarico (allenatore in seconda e preparatore dei portieri) Visi risponde così: «Per ora ho dato la disponibilità come preparatore che è la cosa che amo fare. Al momento sono impegnato come istruttore con il Milan Camp e concluderò questi camp estivi il 22 luglio a Verona con le Buffon Academy, poi mi incontrerò di persona con il presidente Renzi e con il direttore sportivo Cozzella per affrontare anche questo argomento e insieme troveremo la soluzione migliore per il club nella massima tranquillità. Tutto quello che posso dirvi ora -conclude Visi-è che dal 24 luglio si lavorerà al massimo per il bene della Samb e per prepararci per questa nuova stagione».

 

Definito lo staff tecnico ora si passa alla costruzione della squadra. Vittorio Cozzella sta lavorando principalmente sugli under. Sono i giovani, infatti, a fare la differenza in Serie D. Ma a questi, ne occorrono almeno una decina dal 2001 al 2004, bisognerà aggiungere over di spessore. La Samb sarebbe sul punto di definire gli accordi anche per la prossima stagione agonistica con Diego Conson, Federico Angiulli, Luca Lulli e Federico Cardella. Con questi calciatori ci sarebbe già un ok di massima con i quattro che sembrano già verti di vestire la maglia rossoblù anche nella prossima stagione agonistica.

 

Con loro è certo di restare alla Samb anche Lorenzo Alboni che però tornerà a disposizione di Alfonsi solo tra qualche mese dopo l’operazione ai legamenti crociati del ginocchio. E’ poi, aperta la trattativa tra Cozzella e Luka Tomas. Il difensore croato vanta richieste da parte di Lumezzane, Carpi e Ravenna ma si sta lavorando affinchè anche lui resti in Riviera. Posizioni lontane tra la Samb e Tobias Knoflach con l’estremo difensore austriaco che ha estimatori anche in patria. Per il 2001 Vincenzo Lisi, il suo procuratore sta ricevendo richieste da club di Serie C e quindi potrebbe anche cambiare aria. Difficile la riconferma di Ameth Fall che comunque dopo l’ottima stagione in rossoblù sta ricevendo numerose offerte.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X