Quantcast
facebook rss

Samb via alle riconferme: si inizia con Angiulli, Lulli, Cardella, Conson e Tomas

SERIE D - Sono già cinque i rossoblù che hanno raggiunto un accordo con il diesse Cozzella per la prossima stagione. In bilico Fall che nei prossimi giorni si incontrerà con il presidente Renzi e il direttore sportivo. Decima stagione alla Samb per il fisioterapista Marco Minnucci
...

 

Angiulli

di Benedetto Marinangeli

 

Ed ora via con le riconferme in casa Samb. Ufficializzato lo staff tecnico il prossimo step del diesse Vittorio Cozzella è quello di confermare lo zoccolo duro della passata stagione. Ed i nomi dei calciatori che resteranno in rossoblù sono importanti. Si parte da Federico Angiulli che nonostante il corteggiamento insistente della Cavese dell’ex diesse Pietro Fusco rimarrà alla Samb. Vuole riscattare una stagione agrodolce, condizionata dall’infortunio e dall’operazione al piede ma conclusasi con il gol vittoria bella finale play off col Trastevere.

Lulli

 

E poi ecco Luca Lulli. Il centrocampista di Atri ma ormai sambenedettese di adozione non ha fatto mai mistero di volerete restare alla Samb. Anche per lui una stagione con alti e bassi, condizionata da infortuni muscolari che ne hanno condizionato il rendimento. Una volta a posto fisicamente, però, Lulli ha dimostrato di essere un lusso per la categoria.

 

Cardella

In attacco ci sarà Federico Cardella. Anche il bomber romano ha raggiunto un accordo di massimo con Cozzella e sarà ai nastri di partenza della prossima stagione agonistica. Sono 14 le reti realizzate complessivamente tra Pineto e Samb, un attaccante che vanta un grande mercato in D e su cui aveva messo gli occhi anche la Recanatese neopromossa in C.

 

Conson

E poi ecco Diego Conson che dopo avere lasciato il professionismo ha sposato in pieno il progetto Samb, diventando elemento imprescindibile per la retroguardia rossoblù. E con lui ci dovrebbe essere anche Luka Tomas. Anche il centrale croato avrebbe raggiunto l’accordo economico con Cozzella per restare in rossoblù. Si riformerebbe così una coppia centrale che rappresenta sicuramente un lusso per la Serie D.

 

Tomas

Per quanto riguarda Ameth Fall a breve ci sarà l’incontro con Cozzella dove le parti metteranno sul piatto tutti i pro e i contro per un’eventuale riconferma. Fall, d’altro canto vanta diverse richieste con il Lecco in pole position. Davide Buono, invece, lascerà la Samb con il centrocampista laziale che è prossimo a firmare con il Cynthialbalonga in D.

 

Lasceranno, invece, la Samb il portiere Knoflach richiesto da club austriaci e italiani di categoria superiore, Ferri Marini, Frulla, Peroni, D’Agosto, Di Domenicantonio, Isacco, Varga Zgrablic ed i baby Lorenzoni, Amoruso e Zanazzi che rientreranno per fine prestito alle società di appartenenza. In bilico anche Pica che svincolato ed essendo un 2003 potrebbe tornare utile alla causa rossoblù.

 

Intanto il fisioterapista Marco Minnucci si appresta a vivere la decima stagione in rossoblù. Ecco le sue parole: «Ho iniziato a lavorare con la Samb nella stagione 2007-2008 quando, per capirci, Stefano Visi e Ottavio Palladini erano ancora calciatori. Già da quella prima esperienza si creò un legame speciale con questi colori e con questa città che mi ha sempre accolto nei migliori dei modi. Ormai mi sento parte di questo club e, onestamente, non riesco a vedermi altrove».

Tra due settimane prenderà il via il ritiro a Sarnano e Minnucci è già pronto per questa nuova avventura:«Ogni volta che si parte per un ritiro precampionato – continua il responsabile rossoblù dell’area sanitaria –per me è sempre una grande emozione. Ogni anno cerco di aggiungere qualcosa in più per offrire un servizio sempre al passo con i tempi.

Nei prossimi giorni inizieranno le visite mediche di atleti e staff nel mio centro medico di Porto San Giorgio ed abbiamo poi pianificato tutto quello che andrà fatto nei giorni in cui saremo a Sarnano. Ho avuto poi il piacere di formare nella passata stagione alcuni giovani fisioterapisti, tramite uno stage attivato con la società, e ai nastri di partenza di questa nuova stagione tutti loro andranno a seguire l’area fisioterapia del settore giovanile rossoblù, oltre a continuare a far parte dello staff sanitario della prima squadra».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X