Quantcast
facebook rss

Samb nel caos più totale: i tecnici del settore giovanili sospendono gli allenamenti

SAN BENEDETTO - Motivo le reiterate inadempienze (mancati rimborsi anche delle spese vive) della società rispetto agli accordi di inizio stagione. «Per il momento continueremo a presenziare e convocare i ragazzi per le partite: una mano tesa per la risoluzione del problema nei confronti del Club». E la società licenzia il responsabile Zazzetta affidando l'incarico a Forti
...

 

Samb nel caos più totale. Ai problemi societari e agli sconcertanti risultati della prima squadra nel campionato di Serie D, si aggiunge ora la decisione presa dai componenti degli staff tecnici del settore giovanile i quali incrociano, parzialmente, le braccia. I motivi sono economici: purtroppo per loro, per tanti giovani calciatori e le rispettive famiglie.

 

Hanno messo nero su bianco scrivendo alle famiglie dei giovani rossoblù. Questo il testo della lettera:

 

«Buongiorno signori genitori, ci troviamo costretti a comunicarvi, che a causa delle reiterate inadempienze della Società nei confronti dello staff tecnico del settore giovanile, riguardanti gli accordi assunti a inizio stagione e il mancato rimborso, ad oggi, pure delle spese vive, ci troviamo, nostro malgrado, a dover assumere delle determinazioni: a tutela della nostra professionalità e dignità.

 

Decisioni che non avremmo mai immaginato di rappresentarvi, ma che sono la conseguenza di una ulteriore discussione interna con la Società: dove per l’ennesima volta sono state disattese delle promesse, senza avere ulteriori comunicazioni in merito.

 

Quindi, con la speranza e la fiducia che tutto si possa risolvere in breve tempo, abbiamo deciso di sospendere temporaneamente le nostre mansioni in favore della Società non sentendoci più in grado di poter sostenere tali spese e tale impegno.

 

Lo stop riguarderà le sole sedute di allenamento , mentre per le gare, inizialmente, continueremo a presenziare e convocare, a rappresentare una mano tesa per la risoluzione del problema nei confronti della Società. Sperando che la situazione sia comprensibile a tutti, ci scusiamo con Voi per il disagio creato».

 

La risposta della società in queste due righe: “La A.S. Sambenedettese comunica che il responsabile tecnico del settore giovanile Massimiliano Zazzetta è stato sollevato dall’incarico con effetto immediato. Responsabile unico del settore giovanile e referente della società sarà Claudio Forti che si occuperà, oltre che dell’aspetto organizzativo, anche di quello tecnico”.

 

PRIMA SQUADRA – La Samb intanto ha ingaggiato Gianluca Mazzi, portiere classe 2003, che è già a disposizione dell’allenatore Manoni.

 

Gianluca Mazzi




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X