facebook rss

Iom di Ascoli, senza mascherine
prestazioni domiciliari a rischio

EMERGENZA CORONAVIRUS - L'Associazione si sta impegnando per continuare i servizi assistenziali, ma gli operatori devono lavorare nella massima sicurezza. Ufficio chiuso al pubblico, ma è attivo il numero 333.1252563 e, per il supporto psicologico, il 338.8758136

A causa dell’emergenza in atto, l’ufficio dello Iom Ascoli rimarrà chiuso al pubblico. Per informazioni sono però sempre attivi il numero 333.1252563 e l’indirizzo mail iom.ap@sanita.marche.it.

L’Associazione si sta impegnando con ogni mezzo nel garantire la continuità dei suoi servizi assistenziali assicurando la sicurezza sia degli operatori che dei pazienti. Al momento, però, lo Iom è impossibilitato a reperire le mascherine per i suoi operatori. Questo significa che, se a breve la situazione non viene superata, è costretto a sospendere le prestazioni domiciliari.

Resta comunque attivo il servizio di supporto psicologico a distanza, fondamentale in momenti di grande disagio come quello attuale. Basta telefonare alla dottoressa Sabrina Marini al numero 338.8758136, disponibile ad effettuare colloqui anche attraverso skype o videochiamata watsapp.

Infine, l’ambulatorio senologico multidisciplinare continua la sua attività esclusivamente nel trattamento di casi di carcinoma mammario accertato: info e prenotazioni al 366.7469731.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X