Quantcast
facebook rss

«18 Maggio stiamo arrivando»,
Fabio e Marco Testa
del “Bar Centrale”
di Comunanza

DOPO OLTRE due mesi di stop non vedono l'ora di rialzare le serrande i titolari di numerose attività commerciali. La delibera 152 del 15 maggio ha confermato il via libera. Baristi, piazzaioli, parrucchieri, estetisti, negozianti al dettaglio hanno lavorato molto per studiare la normativa, attrezzarsi con tutto il necessario, stravolgere i loro locali e garantire ai clienti la massima sicurezza. Sono loro stessi a raccontarlo
...

Fabio e Marco Testa

«Ebbene si, finalmente lunedì 18 torniamo ad aprire le porte di Bar Centrale!»
Lo dicono Fabio e Marco Testa, titolari dell’attività che si trova a Comunanza.
Al solo pensiero, lo confessiamo, siamo emozionati come il primo giorno di scuola.
Ci siete mancati moltissimo.
Durante questo triste lockdown siamo stati allontanati da voi, la nostra famiglia allargata.
Ci è mancato il contatto umano che è oramai una costante della nostra vita.
Ci e’ mancato il profumo del primo caffè, la fragranza di una birra appena spillata, lo schiocco del tappo che salta da una bottiglia di Passerina.
Ci sono mancate le battute, gli sfottò, le grandi discussioni e persino le “fiole” di paese.
Ci sono mancati i grandi abbracci, i sorrisi, il rumore dei bicchieri che rischiano di frantumarsi durante i brindisi, le polemiche pseudopolitiche e quelle calcistiche, certamente più importanti.
C’è mancata la musica e le tirate fino a chiusura.
Lunedì finalmente saremo di nuovo insieme. Insieme al Bar.
Che splendida notizia».


Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X