Quantcast
facebook rss

Screening, seconda giornata:
due positivi ad Ascoli su 1.877 test

EMERGENZA CORONAVIRUS - Nel capoluogo piceno 1.126 sono stati effettuati alla Casa della Gioventù e 751 a Monticelli. Nelle Marche le persone che si sono sottoposte volontariamente al tampone rapido sono state 8.598: 34 positivi di cui 23 nel Pesarese
...

Seconda giornata di screening. Ad Ascoli oggi, sabato 19 dicembre, sono stati eseguiti 1.877 tamponi: 2 i casi di positività.

I test, nell’arco di undici ore, sono stati effettuati 1.126 alla Casa della Gioventù e 751 a Monticelli.

Nelle Marche le persone che si sono sottoposte volontariamente al tampone rapido sono state 8.598, e sono state riscontrate 34 persone positive che verranno poi sottoposte al tampone molecolare.
A Pesaro Urbino (Area Vasta 1) i test sono stati 2.261 testati, di cui 23 positivi.

Ad Ancona (Area Vasta 2) 1.986 di cui 6 positivi.

A Macerata (Area Vasta 3) 1.090 di cui 3 positivi.

A Fermo (Area Vasta 4) 1.384, nessun positivo.

Lo screening gratuito prosegue fino al 23 dicembre (ad Ancona anche dal 27 al 30 dicembre).

Nella prima giornata di screening (venerdì 18 dicembre) si sono sottoposte al tampone 8.254 persone. Sono stati riscontrati 39 casi positivi al test antigenico rapido (6 ad Ancona, 25 a Pesaro e Urbino, 2 a Macerata, 4 a Fermo, 2 ad Ascoli) per una percentuale di positività pari allo 0,5% e una percentuale di adesione sulla popolazione pari al 2,7%.

L’appello dell’assessore regionale Saltamartini: «Ci appelliamo al senso civico dei cittadini e li invitiamo a prendere parte allo screening. Più sarà maggiore la partecipazione più questo ci consentirà di gestire meglio l’epidemia e la tenuta delle nostre strutture socio-sanitarie».



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X