Quantcast
facebook rss

Ascoli, Brosco e Pucino
verso l’addio:
per Lupo una difesa
da rivoluzionare

SERIE B - Chance di rinnovo ridotte al minimo per il terzino campano ed il centrale romano. Per il nuovo ds Lupo ci sarà un gran da fare sul mercato per ricostruire il nuovo reparto difensivo, che può contare per il momento su Quaranta e Avlonitis. Sottil in ritiro valuterà anche gli elementi di rientro dai rispettivi prestiti
...

 

di Salvatore Mastropietro

Brosco e Pucino

 

Dopo aver chiuso il capitolo direttore sportivo con l’ingaggio dell’esperto Fabio Lupo al posto di Ciro Polito, l’Ascoli si appresta a chiudere anche il discorso relativo ai rinnovi. Chiudere nel vero senso della parola, dato che degli ultimi giocatori rimasti con il contratto in scadenza al 30 giugno 2021 praticamente tutti sembrano ormai destinati all’addio.

Cacciatore via dopo appena dieci minuti giocati in bianconero

Oltre ai saluti praticamente scontati di Fabrizio Cacciatore e Adrian Stoian, ci sono pochissimi margini per la permanenza in bianconero anche per Riccardo Brosco e Raffaele Pucino. Se per il terzino campano la separazione era sembrata l’ipotesi più probabile già da un paio di settimane, per quanto riguarda il centrale romano il discorso sembrava ancora aperto fino a qualche giorno fa.

Il continuo tentennare di Brosco ha poi fatto capire la mancanza di volontà nel continuare la sua esperienza sotto le Cento Torri dopo tre stagioni di onorato servizio. A meno di clamorose sorprese l’epilogo dell’avventura di quello che si appresta ad essere l’ex capitano bianconero è proprio la separazione. Su di lui ci sono gli occhi di diversi club di Serie B (Vicenza, Pisa e Crotone su tutti) e Serie C (il Bari dell’ex Polito su tutti).

Kragl rientrerà al Beneveto

Con gli addii di Brosco e Pucino per il nuovo direttore sportivo Fabio Lupo ci sarà un gran da fare in sede di mercato per quanto riguarda il reparto difensivo, che necessita a questo punto di una vera e propria rivoluzione. Oltre ai due calciatori in scadenza, infatti, non sembrano esserci possibilità per il ritorno all’Ascoli di tutti quei difensori a fine prestito: Gabriele Corbo rientrerà al Bologna, Simone Pinna al Cagliari, Tommaso D’Orazio al Bari e Oliver Kragl (sempre utilizzato come terzino sinistro) al Benevento.

In ritiro Sottil potrà invece contare nuovamente su Danilo Quaranta e Anastasios Avlonitis. Ci saranno da valutare, infine, le situazioni di quei calciatori in rientro dai rispettivi prestiti come Spendlhofer, Sarzi Puttini, Semeraro, Maurizii e Ricciardi. Per alcuni di loro la preparazione in quel di Cascia potrebbe essere utile per permettere di giocarsi le proprie carte, mentre per altri si apriranno nuovamente le porte di un’ulteriore cessione.

Lupo e Ducci

LUPO – Si terrà mercoledì alle 18,45 la conferenza di presentazione del nuovo direttore sportivo Fabio Lupo, ufficializzato nella giornata di sabato dopo diversi giorni di riflessione da parte della società. Il ds abruzzese interverrà dalla sede Bricofer di Roma alla presenza del patron Massimo Pulcinelli e del resto del management bianconero.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X