Quantcast
facebook rss

Quintana, un giovane medico
per Porta Tufilla:
Federica Mazzanti la dama di agosto

ASCOLI - Ha 30 anni e negli ultimi due mesi ha lavorato al "Mazzoni" nel reparto di Ginecologia. Intanto il Sestiere rossonero si prepara al rush finale con serate a tema, una sottoscrizione a premi e la cena propiziatoria del 31 luglio. A Porta Romana la terza edizione della "Baby Quintana Gianfranco Lupini" (FOTO E VIDEO). Alla Quintana di Foligno l'investitura dei cavalieri
...

 

di Andrea Ferretti

 

Quasi a voler sottolineare il delicato compito svolto da tutti coloro che da un anno e mezzo sono sul fronte dell’emergenza covid, anche la dama della Quintana di agosto del Sestiere di Porta Tufilla lavora nel campo sanitario. Dopo Ilenia Ferri (la dama di luglio) che presta servizio alla Clinica San Giuseppe, la scelta del Sestiere rossonero per l’edizione di agosto è ricaduta su un giovane medico, la trentenne Federica Mazzanti.

Federica Mazzanti

Espressione genuina del quartiere, quarta generazione di una famiglia che ha caratterizzato la vita di Campo Parignano, prima con un alimentari-bar a Santa Chiara, fin dai tempi dei bisnonni di Federica (Rosina e Antonio), ed ora con il supermercato Coal.

Federica negli ultimi due mesi ha prestato servizio nel reparto di Ginecologia dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli. «Sto concludendo il mio percorso di formazione – dice – e spero entro il 2021 di poter avere la convenzione per diventare medico di base».

Federica giovane, bella e solare. Emozionata come la mamma, anche lei giovane e bella, che non la perde di vista un attimo. Si chiama Rossella Celani ed emblematico è il simpatico mea culpa del console Francesco Mazzocchi: «Che errore non averle finora fatto fare la dama». Noi aggiungiamo: mai dire mai. Accanto a mamma Rossella c’è anche Andrea Coccia, il fidanzato di Federica.

«Mi piace molto lo sport – le parole di Federica – quando posso vado in palestra e pratico nuoto e d’inverno lo sci. Sono molto emozionata e ringrazio il Sestiere per avermi affidato questo ruolo. Ho un precedente con la Quintana, avevo sei anni e feci la paggetta nel Gruppo Comunale».

Il console Mazzocchi, la dama Federica Mazzanti, il caposestiere Silvestri

Non possono non essere felici per la scelta della dama, e speranzosi per la Giostra di agosto, il console Mazzocchi e il caposestiere Matteo Silvestri che in queste ore diventerà papà per la prima volta. Sua moglie Marta Lazzarotti è in ospedale, siamo agli sgoccioli, la neonata sta per arrivare. Auguri.

Dopo la presentazione della dama, nello stesso spazio all’aperto davanti la sede di Sestiere di via Amadio, scocca l’ora di un’apericena, un vero e proprio aperitivo in vista degli appuntamenti che caratterizzeranno l’ultima settimana prima della Quintana. Serate messe a punto con la collaborazione della parrocchia e di esercizi commerciali del quartiere e non, che culmineranno con la cena propiziatoria di sabato 31 luglio, aperta a un massimo di duecento persone. E, a proposito di attività commerciali del quartiere, è partita la sottoscrizione a premi (biglietto a 2 euro) che mette in palio buoni acquisto da 500, 300 e 200 euro.

Il mini Campo dei Giochi ricostruito a Porta Romana

BABY QUINTANA – A Porta Romana oggi è il giorno della Baby Quintana “Gianfranco Lupini”, iniziativa giunta alla sua terza edizione intitolata alla memoria di Gianfranco Lupini, sestierante rossoazzurro prematuramente scomparso nel giugno 2017 a 63 anni.

Gianfranco Lupini

Nel corteo di Porta Romana, Lupini fu per molti anni sbandieratore e poi capitano, ma anche componente del comitato di Sestiere. Protagonisti di “Baby Quintana”, come da tradizione, le nuove leve del Sestiere che si cimenteranno, correndo a piedi nell’assalto al Moro, nell’otto che è stato realizzato nello spazio verde dell’ex Tirassegno, a pochi metri dalla sede di Sestiere. Vince il più veloce, ma anche il più preciso al bersaglio: come al Campo dei Giochi.

CAMMINATA CULTURALE – Con partenza da Piazza Arringo alle ore 21, lunedì 26 luglio nuova camminata culturale ad Ascoli, stavolta dedicata alla Quintana. I partecipanti seguiranno spiegazioni e aneddoti della guida turistica Valentina Carradori la quale ha predisposto un itinerario che approfondirà vari aspetti della rievocazione storica e che prevede anche la visita al Sestiere di Porta Tufilla.

INVESTITURA A FOLIGNO – Oggi giorno importante per la Quintana di Foligno dove metà dei dieci protagonisti si affrontano anche nella Giostra di Ascoli. C’è stata infatti la cerimonia di investitura dei cavalieri che si sfideranno agli anelli nella “Giostra della Sfida” del 7 agosto e nella “Giostra della Rivincita” del 12 settembre.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X