Quantcast
facebook rss

Il saluto di Piunti ai dipendenti comunali:
«La città deve essere orgogliosa
di avervi al suo servizio»

SAN BENEDETTO - Messaggio dell'ormai sindaco a ventiquattr'ore dalla sconfitta al ballottaggio. «In attesa di tornare ad incontrarvi nella veste di consigliere comunale, i miei auguri di buon lavoro»
...

Pasqualino Piunti

 

A ventiquattr’ore dal responso delle urne, che a San Benedetto, al ballottaggio, hanno decretato la vittoria di Antonio Spazzafumo, ora nuovo sindaco al posto dello sconfitto Pasqualino Piunti, quest’ultimo rivolge un messaggio a tutti i dipendenti comunali.

«A conclusione del mio mandato da sindaco di questa città, rivolgo a tutti voi un sentito ringraziamento per la collaborazione offerta in questi anni. Con molti di voi ho avuto contatti intensi che mi hanno permesso di conoscere meglio gli aspetti personali oltre a quelli professionali, con altri ho intrattenuto rapporti più sporadici. Ma ho sempre trovato tanta disponibilità, grande dedizione e spiccato senso del dovere. La città deve essere orgogliosa di avervi al suo servizio. Nella nuova veste di consigliere comunale avrò occasione di frequentare questi uffici, così come ho fatto anche prima di essere eletto sindaco. In attesa di tornare ad incontrarvi, vogliate gradire i miei più sinceri auguri di buon lavoro».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X