Quantcast
facebook rss

Samb, Ferri Marini sulla via del recupero:
«Voglio aiutare i miei compagni
in questo momento difficile»

SERIE D - L'attaccante rossoblù: «Sto molto meglio ed ora voglio impegnarmi al massimo per essere in campo contro il Matese». Il patron Renzi dice no ad una richiesta di acquisto del club
...

di Benedetto Marinangeli

Daniele Ferri Marini sta intensificando la preparazione per tornare a disposizione di Antonioli per il match di Piedimonte Matese di domenica prossima. L’attaccante rossoblù sta recuperando dal malanno muscolare occorsogli che lo ha messo fuori gioco per un paio di settimane. «Sto molto meglio -dice- ed ora voglio impegnarmi al massimo per essere in campo contro il Matese e dare così una mano ai miei compagni per uscire da questa delicata situazione».

Daniele Ferri Marini

Un momento sicuramente non facile per la formazione rossoblù, in piena zona playout ma che ancora non riesce a trovare la strada giusta per uscire dalla crisi. «Certo -aggiunge Ferri Marini- la situazione è difficile. Da questi momenti si esce solo lavorando al 110% in ogni allenamento. Dobbiamo farlo per noi stessi, per i tifosi che non meritano di vivere questi periodi e per la società che non ci fa mancare nulla».

Con il ritorno di Ferri Marini in campo, Antonioli spera di ovviare alla difficoltà della Samb a segnare (è il peggiore attacco del girone). Soprattutto per quanto riguarda gli attaccanti visto che ad oggi solo Daniele Ferretti (due) e Carmine De Sena (su punizione a Nereto) sono riusciti a fare centro. «Questi sono periodi che nell’arco di una stagione un attaccane vive -spiega Ferri Marini- e di questa cosa ne abbiamo parlato nello spogliatoio con i compagni di reparto. Lo ripeto bisogna solo lavorare e pensare di partita in partita senza fare calcoli. E poi non è il singolo che fa la differenza ma tutta la squadra».

Squadra. Ripresa degli allenamenti questo pomeriggio al Samb Village. I rossoblù dopo un riscaldamento tecnico funzionale al sistema di gioco, hanno svolto un lavoro organico, possesso palla con giochi di posizione e partitine a tema. Hanno lavorato a parte Ferri Marini e Lulli. Indisponibile Amato a causa di problemi familiari. Domani classica doppia seduta.

Società. Nonostante la serie D ed il momento assolutamente negativo, la Samb ha sempre un certo appeal. Un ex calciatore della Samb, infatti, avrebbe fatto da tramite per un imprenditore intenzionato a rilevare il club del “Riviera delle Palme”. Ci sarebbe stato un contatto tra le parti, con Renzi che avrebbe detto no ad una cessione del sodalizio rossoblù.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X