Quantcast
facebook rss

Samb, per il rush finale c’è anche Ferri Marini: «Il peggio è passato, sono pronto»

SERIE D - L'attaccante rossoblù: «Sono stati mesi difficili soprattutto perché stando fuori non ho potuto aiutare i miei compagni. Non vedo di giocare più minuti possibile, stare bene e portare a casa le vittorie». Frullla out per il covid, venerdì nuovo tampone molecolare. Si monitorano le condizioni fisiche di Peroni, Amoruso, Lulli e Buono
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Con un Daniele Ferri Marini in più nel motore, la Samb è pronta al rush finale del campionato per raggiungere i play off. L’attaccante ex Monterosi, domenica scorsa a Fano ha giocato cinque minuti, confermando di avere smaltito completamente il problema muscolare che lo aveva messo fuori gioco per diverso tempo.

Ferri Marini

«Sono stati mesi difficili – commenta Ferri Marini – soprattutto perché stando fuori non ho potuto aiutare i miei compagni. Ma ora sembra che il peggio sia passato. Non vedo di giocare più minuti possibile, stare bene e portare a casa le vittorie con i miei compagni».

Ampia la concorrenza che trova in attacco. Fall e Cardella sono a doppia cifra senza dimenticare, poi, Di Domenicantonio sempre positivo tutte le volte che viene chiamato in causa dallo staff tecnico.

«E’ la qualità di tutta la squadra e non solo dell’attacco che è cambiata -dice Ferri Marini- ma soprattutto è la nuova mentalità che sta facendo la differenza. Già a dicembre avevo subito detto che c’era un’aria nuova nella Samb ma ora andiamo in campo sempre per vincere, consapevoli della nostra forza».

Sabato prossimo al Riviera arriva il Vastogirardi. Ferri Marini esordì in rossoblù proprio in quella partita mettendo anche a segno su il rigore che permise di accorciare le distanze alla Samb, nel 3-1 finale.

«Allora – spiega l’attaccante rossoblù – disputammo una brutta prestazione e perdemmo. Ma questo è il passato. Oggi iniziamo a preparare questa partita allenandoci al cento per cento, poi vedremo cosa accadrà domenica».

 

SQUADRA – Oggi alla ripresa degli allenamenti sono state valutate attentamente le condizioni fisiche di tutti i rossoblù. Frulla è out con il Vastogirardi perché positivo al covid. Il centrocampista rossoblù venerdì prossimo si sottoporrà ad un nuovo tampone molecolare e solo se sarà negativo porta rientrare ad allenarsi con il gruppo. Rientrato l’allarme per Fall uscito a Fano alla mezzora del primo tempo per un problema respiratorio.

Lo staff sanitario, coordinato dal fisioterapista Marco Minnucci, sta monitorando anche le condizioni fisiche di Peroni con l’obiettivo di farlo tornare nel gruppo nei prossimi giorni. Amoruso è alle prese con un problema al polpaccio, mentre Lulli e Bono sono usciti malconci dal match di Fano. A parte lavorano Isacco e Varga con capitan Angiulliche è rientrato completamente nel gruppo.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X