Quantcast
facebook rss

Samb: Visi e Alfonsi studiano le mosse per il Montegiorgio, gara da vincere ad ogni costo

SERIE D - Contro la formazione calzaturiera mancherà il centrale Tomas che domani si sottoporrà ad una visita di controllo dopo l'operazione alla mano. Posticipato alle ore 18 il fischio d'inizio della gara esterna con il Tolentino di mercoledì prossimo
...

 

 

di Benedetto Marinangeli

 

Una gara da vincere ad ogni costo, questo l’obiettivo della Samb per il match interno con il Montegiorgio. Un turno casalingo da sfruttare in pieno per lanciare la volata verso i playoff distanti solo una lunghezza. Il quarto posto, attualmente occupato dall’Atletico Fiuggi è addirittura a due punti. Ecco, quindi, che la gara contro l’undici di Fabio Brini dovrà essere approcciata e interpretata nel miglior modo possibile.

 

Pica sarà il vice Tomas

Per questo motivo ieri pomeriggio Stefano Visi e Sante Alfonsi si sono concentrati particolarmente sull’aspetto tattico nel corso della consueta partitella del giovedì. Provati schemi di gioco che verranno adottati nelle prossime gare. Lo staff tecnico può contare su tutti gli uomini a sua disposizione ad eccezione di Luka Tomas che ha svolto solo un lavoro di corsa e di potenziamento. Domani mattina il centrale rossoblù sarà visitato dal dottor Remo Di Matteo che lo ha operato alla mano e solo dopo il canonico controllo si deciderà se Tomas potrà scendere in campo con un tutore all’arto operato.

 

La sensazione è che il difensore croato resterà ai box contro il Montegiorgio per tornare a disposizione dello staff tecnico per la trasferta di Tolentino in programma mercoledì prossimo. Sarà Pica ad affiancare Conson al centro della difensa con Lorenzoni sull’out sinistro. In questo modo considerando in campo anche Alboni e Lisi, Visi e Alfonsi potranno schierare un trio di centrocampo esperto. Anche qui avranno l’imbarazzo della scelta così come in attacco dove Ferri Marini dopo il gol vittoria sul Notaresco scalpita per una maglia da titolare.

 

POSTICIPO – Tolentino-Samb si disputerà mercoledì 8 maggio alle ore 18 invece che alle 16. La decisione è stata presa di concerto dalle due società. In questo modo i tifosi di entrambe le squadre potranno assistere al big match della terzultima giornata del campionato di Serie D girone F.

 

SETTORE GIOVANILE – Nella giornata di ieri la formazione Juniores della Samb è stata impegnata al “Merlini” in un allenamento congiunto con i pari età dell’Atletico Terme Fiuggi. Un buon test per i ragazzi di mister Zappalà in vista delle ultime due gare di campionato che potrebbero aprire ai rossoblù le porte dei playoff di categoria. E’ stata anche l’occasione per visionare qualche giovane interessante che ha preso parte all’allenamento (classi 2004 e 2005), in attesa di iniziare, sempre nel mese di maggio, una serie di provini sul territorio. L’obiettivo, come dichiarato nei giorni scorsi dal presidente Renzi, è quello di far ripartire tutte le squadre del settore giovanile così come la scuola calcio.

 

QUI MONTEGIORGIO – La vittoria di ieri nel recupero con il Vastogirardi permette al Montegiorgio di restare appaiato in classifica ai molisani e ad un solo punto dalla salvezza diretta senza passare per i playout. Ecco quindi che la trasferta di domenica prossima contro la Samb acquista un valore estremamente importante per l’undici di Fabio Brini. Di rilievo anche il ritorno al gol di Gabriele Zerbo. «Ora – ha dichiarato l’attaccante – ci sarà la partita contro la Samb. Quando sono in calendario sfide così delicate, i ragazzi si esaltano sapendo di poter mettere in difficoltà chiunque e poter portare a casa punti importanti».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X