facebook rss

Covid: 140 nuovi casi nelle Marche,
23 nella provincia di Ascoli

EMERGENZA CORONAVIRUS - Nelle ultime 24 ore risultano testati 1.451 tamponi nel percorso nuove diagnosi. Positivi in tutte le province. Tre persone nel reparto Terapia Intensiva di San Benedetto, mentre in attesa dell'esito del tampone ce ne sono 10 al "Madonna del Soccorso" e 6 al "Mazzoni" di Ascoli. I dati del Servizio Sanità della Regione

 

gores-7-650x287

La curva dei contagi aggiornata con gli ultimi casi (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Sono 140 i casi positivi al Covid registrati nelle ultime ventiquattr’ore dal Servizio Sanità della Regione Marche. Sono stati testati 2.674 tamponi: 1.451 nel “percorso nuove diagnosi” e 1.223 nel “percorso guariti”.

I contagi sono stati registrati: 23 nell’Ascolano, 42 nell’Anconetano, 25 nel Maceratese, 32 nel Fermano, 18 nel Pesarese.

Casi che comprendono soggetti sintomatici (26 casi rilevati), contatti in setting domestico (37 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (20 casi rilevati), 2 rientri dall’estero (Albania e Moldova), 2 casi riscontrati dallo screening realizzato nel percorso sanitario, contatti in setting lavorativo (6 casi rilevati), contatti in ambiente di vita-divertimento (19 casi rilevati), 7 contatti in setting assistenziale, contatti in setting scolastico-formativo (14 casi). Di 7 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

L’ospedale “Mazzoni” di Ascoli

AREA VASTA 5 – Secondo i dati aggiornati alle ore 10 di oggi, giovedì 15 ottobre, sono 3 le persone ricoverate nel reparto Terapia Intensiva dell’ospedale di San Benedetto. Nello stesso ospedale, sono 10 quelle in attesa dell’esito del tampone al Pronto Soccorso, mentre al Pronto Soccorso del “Mazzoni” di Ascoli le persone in attesa sono 6.

A Caldarola (Macerata), in seguito alla accertata positività di una insegnante della scuola elementare, l’Asl ha disposto la quarantena per gli alunni delle classi seconda e terza dell’Istituto comprensivo “Simone De Magistris”, che terminerà «rispettivamente il prossimo 19 e 20 ottobre.

Anche a Loro Piceno (Macerata), nella scuola primaria, due classi sono in quarantena. Si tratta della terza e della quinta. Sembra che una insegnante di sostegno, non residente in paese, sia risultata positiva al tampone. Così la preside ha deciso di mettere subito, cautelativamente, in isolamento le due classi come previsto dalle direttive sanitarie.

Il Ministero dell’Istruzione ha comunicato proprio oggi che, alla data del 10 ottobre, gli studenti contagiati sono pari allo 0,080% (5.793 casi di positività), per il personale docente la percentuale è dello 0,133% del totale (1.020 casi), per il personale non docente si parla dello 0,139% (283 casi). I dati del monitoraggio, condotto dal Ministero dell’Istruzione con la collaborazione dei dirigenti scolastici, sono stati condivisi con l’Istituto Superiore di Sanità.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X