facebook rss

Ufficiale: dal prossimo campionato
Var in Serie B a supporto dell’arbitro

CALCIO - Lo ha deciso l'assemblea di Lega con 19 voti favorevoli su 20. Una fase sperimentale si avrà nei playoff e playout della stagione in corso

Era nell’aria ma adesso è certo. Dal prossimo campionato 2020-2021 il Var (Video Assistant Referee) sarà attivato anche nel campionato di Serie B. Lo ha deliberato l’assemblea ordinaria della Lega, riunita oggi a Milano, con 19 voti favorevoli su 20. L’Ascoli e sempre stata fra le società che più di altre hanno insistito per l’introduzione della novità tecnologica.

Il Var verrà testato durante playoff e playout di Serie B

«Al termine della stagione in corso -ha annunciato il presidente Mauro Balata– si svolgeranno i test di prova negli spareggi playoff e playout poi, nel prossimo campionato, tutte le 10 partite di Serie B avranno il supporto tecnologico a disposizione degli arbitri come già avviene in Serie A. Ogni stadio, pertanto, dovrà essere dotato, in tribuna, di una cabina per ospitare i due assistenti arbitrali designati dall’Aia e le strumentazioni tecniche. Anche a bordo campo si dovranno attrezzare piccoli box per appoggiare i monitor e proteggerli dalla pioggia».

Bru.Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X