Quantcast
facebook rss

Covid, il Piceno piange cinque vittime:
due uomini e una donna sono di Ascoli

EMERGENZA CORONAVIRUS - Le persone che non ce l'hanno fatta in provincia avevano tra i 71 e gli 86 anni. Nelle Marche i decessi sono stati 8 in tutto nelle ultime 24 ore, a cui si è aggiunto un nono risalente a qualche giorno fa ma diagnosticato solo ora
...

Avevano tra i 71 e gli 86 anni le cinque vittime del Piceno malate di Covid – e di altre patologie come è sempre specificato nel bollettino del Servizio Sanitario regionale – decedute nelle ultime ventiquattr’ore.

rianimazione ospedale Covid

La rianimazione Covid del “Madonna del Soccorso”

Se ne sono andati, da soli, senza il conforto dei familiari, all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto una donna di 86 anni, residente a San Benedetto e un uomo di 85 di Ascoli.

Al “Mazzoni” di Ascoli non ce l’hanno fatta un 71enne di Monteprandone, un uomo e una donna di 75 e 80 anni, entrambi del capoluogo piceno. 

In tutto nelle Marche sono stati registrati 8 decessi, più uno scomparsi nei giorni precedenti per il quale è ora stata confermata la diagnosi Covid.

Le altre persone morte in regione sono un 75enne di Fano (Pesaro Urbino), una 93enne di Montottone (Fermo) ed un 85enne di Castelbellino (Ancona). L’ultimo, un uomo di 83 anni di Senigallia (Ancona) non aveva patologie pregresse. 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X