Quantcast
facebook rss

Pandemia, Casini (Pd) accusa:
«Scelte scellerate, ospedali infettati»

ASCOLI - «Questa notte ci sono stati 3 decessi nella Murg del Mazzoni dove ci sono anche due pazienti ricoverati intubati. Avevo chiesto di separare le strutture per evitare, ad esempio, che malati fragili come quelli oncologici utilizzassero la stessa diagnostica che usano quelli infetti»
...

La gestione della seconda ondata della pandemia (con 1.300 casi solo ad Ascoli città come rivelato dal sindaco Marco Fioravanti in un messaggio social, ndr) nel Piceno finisce anche in Consiglio regionale.

La consigliera Anna Casini (Pd) ha presentato e discusso oggi, 17 novembre, un’interrogazione rivolta all’assessore alla sanità Filippo Saltamartini in merito all’attuazione del piano pandemico e del Peimaf (piano emergenza) nel territorio dell’Area Vasta 5

L’assessore ha risposto annunciando la consegna di un documento redatto dai vertici dell’Av5.

Molto dura la replica della consigliera ascolana. «Il reparto medicina donne dell’Ospedale Mazzoni forse dovrà essere chiuso -afferma- Stanotte ci sono stati 3 morti nella Murg (reparto medicina d’urgenza) di Ascoli dove ci sono anche 2 pazienti covid intubati.

La delibera sul piano pandemico è stata approvata il 30 ottobre dalla giunta ma pubblicata l’11 novembre dopo il Consiglio regionale sull’argomento.

Avevo chiesto di tornare a separare i nosocomi senza intenti campanilistici, ma per garantire soprattutto i malati più fragili come quelli oncologici e immunodepressi che oggi invece devono usare la stessa diagnostica di quelli infetti. Questa cosa è scellerata.

Farò altre interrogazioni sull’argomento visto chge la relazione che mi è stata consegnata è insufficiente. Non si gioca sulla salute dei cittadini. Qualcuno ci dovrà spiegare perché non si applicano le regole che sono chiare e comprensibili».

rp

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X