Quantcast
facebook rss

Covid, contagi in salita nel Piceno e Marche tra le sei regioni a rischio alto

COVID - Il Covid 19 torna a rialzare la testa il tutto il territorio nazionale. Ascoli sale a 340 casi, San Benedetto a 294. Ma ci sono anche comuni a zero casi. La mappa della provincia 
...

Sale l’incidenza, 441 casi su 100.000 abitanti. L’indice di trasmissibilità (1,18) al di sopra della soglia epidemica.

Cresce anche il tasso di occupazione dei posti in area medica, 8,2% e in terapia intensiva, 1,8%.

 

E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale (26 settembre – 2 ottobre) del Ministero della Salute sull’andamento del Covid 19 in Italia.

 

«Bene continuare a mantenere comportamenti prudenti e completare il ciclo vaccinale soprattutto per le persone fragili e gli ultra 60enni» l’appello di Gianni Rezza.

 

La fascia di età che registra il più alto tasso di incidenza settimanale per 100.000 abitanti è la fascia d’età 50-59 anni con un’incidenza pari a 474 casi per 100.000 abitanti, in aumento rispetto alla settimana precedente. Rallenta la crescita nelle fasce d’età più giovani, mentre accelera in quelle più avanzate. L’età mediana alla diagnosi è di 51 anni, in leggero aumento rispetto alle settimane precedenti (dati flusso ISS).

 

In lieve aumento il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva che si situa all’1,7% (155 su 9.212) nella giornata del 4 ottobre scorso e rispetto all’1,4% (128 su 9.205) il giorno 27 settembre. Il numero di persone ricoverate in queste aree è aumentato da 128 a 155  con un aumento relativo del 21,1%.

 

Sei Regioni sono classificate a rischio alto per la presenza di molteplici allerte di resilienza, tra queste anche le Marche.

 

Situazione poco rassicurante nel Piceno, dove in meno di una settimana i numeri stanno aumentando, soprattutto in alcuni comuni.

Se il 4 ottobre i dati dell’Osservatorio regionale parlavano di 278 casi per Ascoli e 184 per San Benedetto, oggi 9 ottobre, ne annoverano – rispettivamente – 340 e 294. 

 

LA MAPPA DEGLI ALTRI COMUNI DEL PICENO:  Acquasanta 11 contagi, Acquaviva 38,   Appignano 7,  Arquata meno di 5, Carassai 5, quindi scende, Castel di Lama da 46 il 4 ottobre a 75, Castignano 16, Castorano 15,  Colli del Tronto 28, Comunanza 15, Cossignano 8, Cupra Marittima da 34 a 44, Folignano da 37 a 63, Force 11, Grottammare da  71 a 117, Maltignano 23, Massignano 10, Monsampolo 19, Montalto 12, Montedinove è a zero casi,  Montefiore 10, Montegallo meno di 5, Montemonaco zero contagi, Monteprandone da 68 a 84, Offida 44, Palmiano a zero, Ripatransone 21, Roccafluvione 24, Rotella a meno di 5,  Spinetoli da 52 a 72, Venarotta 11.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X