Quantcast
facebook rss

Covid, l’Atletico Ascoli
ferma tutta l’attività

CALCIO DILETTANTI - La seconda squadra di calcio della città si allinea al Dpcm e va in stand by fino al 24 novembre: dalla prima squadra, al settore giovanile, ai piccoli della scuola calcio
...

Come quasi tutte le squadre di calcio dilettanti, anche l’Atletico Ascoli, secondo club della città, ha deciso di sospendere tutta la propria attività a causa del Covid.

La decisione riguarda tutte le formazioni del club: dalla prima squadra, che milita nel girone marchigiano di Eccellenza, ai più piccoli della scuola calcio.

La scorsa settimana, a poche ore dalle partite disputate nel campionato di Eccellenza (dove ci sono anche le altre picene Atletico Azzurra Colli, Porto d’Ascoli e Grottammare) e da quelle della prima giornata del campionato di Promozione (le picene Monticelli, Atletico Centobuchi, Centobuchi MP e Castignano sono inserite nel girone C), ci fu lo stop imposto dal decreto della Regione Marche.

“Alla luce dell’ultimo Dpcm del 24 ottobre, e nel pieno rispetto ed in ottemperanza delle disposizioni in esso contenute – scrive l’Atletico Ascoli in una nota – è stato ritenuto opportuno sospendere tutte le attività della prima squadra, del settore giovanile e della scuola calcio fino al 24 novembre”. 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X