Quantcast
facebook rss

La prima settimana
dopo il lockdown:
Luca Minopoli
del pub “Casanova”
(Le foto)

RIAPERTURE - Lunedì 18 maggio è stato il primo nuovo giorno lavorativo post blocco causa Covid-19. Tanti commercianti sono tornati dietro al bancone per riorganizzare il locale e far ripartire le attività secondo i nuovi protocolli di sicurezza dopo i due mesi di chiusura. Andrea Pietrzela e Simone Corradetti hanno raccolto le testimonianze degli operatori. Ecco com’è andata.
...

Luca Minopoli del pub “Casanova” (Foto Andrea Vagnoni)

Luca Minopoli ci ha aperto le porte del suo Casanova Pub.

All’interno ci sono nuove distanze di sicurezza da rispettare, ma l’illuminazione sottile e caratteristica è rimasta sempre la stessa.

«Noi ci siamo organizzato con un take away ed abbiamo riaperto giovedì, 22 maggio.

L’afflusso della giornata è stato basso come mi aspettavo.

Spero che sarà un discorso che riguardi soltanto le prime settimane, perché in giro vedo troppa disinformazione e tanta paura».

Il locale, uno dei pochi ad offrire anche cibi senza glutine, ha tirato a lucido anche il suo cortile adiacente alla chiesa di Sant’Andrea, di fronte all’ingresso principale.

Il giardinetto, un piccolo spaccato di centro storico, è stato leggermente ripensato.

«Abbiamo messo a posto le piante, spazzato a terra e sanificato l’intero ambiente.

Poi abbiamo distanziato i tavolini e posizionato un paio di sgabelli in più per chiunque volesse stare più largo e più isolato.

A breve collocheremo anche qualche altro tavolino sfruttando una piccola porzione di suolo pubblico».

FOTOGALLERY DI ANDREA VAGNONI

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X