Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Più soldi all’Ast Ascoli, Acciarri (Lega): «Promessa mantenuta»

SANITA' - La consigliera regionale ascolana commenta quanto annunciato dall'assessore Saltamartini, la scorsa settimana, finalizzato al parziale adeguamento dei fondi contrattuali, del trattamento accessorio, per l'anno 2022
...

 

Con la delibera 630 del 15 maggio, su proposta dell’assessore Filippo Saltamartini, la Giunta
Regionale, ha approvato la rideterminazione definitiva del tetto di spesa del personale degli enti del Sistema sanitario regionale, ma in particolare si autorizza l’incremento del tetto di spesa del personale, di 342.000 euro, finalizzandolo all’adeguamento parziale dei fondi contrattuali del trattamento accessorio del personale del Comparto – anno 2022 – di Ast Ascoli, risorse che diventeranno strutturali (leggi qui).

Monica Acciarri

«Abbiamo mantenuto la promessa fatta – dice Monica Acciarri, consigliera regionale della Lega – quindi al territorio piceno. Questa delibera riguarda l’adeguamento parziale dei fondi contrattuali del trattamento accessorio del personale del comparto dell’allora Area vasta 5 (oggi Ast Ascoli), equiparandoli alla quota media dell’Asur nell’annualità 2018, a seguito dell’incremento occupazionale dell’anno 2022.

Ceriscioli lo aveva scritto nel 2017, noi lo abbiamo fatto.

Avevo dichiarato che nelle strutture ospedaliere di Ascoli  e San Benedetto si doveva ripristinare una condizione ambientale adeguata, grazie al riconoscimento di tutti i diritti dei lavoratori. 

Mantenendo fede agli impegni assunti, è stato riallineato il salario accessorio dei dipendenti dell’Ast di Ascoli a quello attribuito ai dipendenti delle altre province marchigiane affinché, anche con tale iniziativa, si possa garantire l’erogazione di servizi più qualificati a tutti gli abitanti del Piceno.

In questo modo troveranno risposte più adeguate alle proprie esigenze, nel momento in cui sarà data attuazione al nuovo Piano Sanitario Regionale, attualmente oggetto di confronto con i rappresentanti politici, sindacali ed associazioni dei vari territori della Regione Marche.

Il miglioramento e l’ammodernamento della sanità marchigiana – continua la consigliera Acciarri
è uno degli obiettivi cardine della Lega in Regione, non deluderemo i cittadini che ci hanno dato
con fiducia il proprio consenso».

Soldi per i lavoratori dell’Ast picena, soddisfatti i sindacati che però precisano: «Recuperiamo solo il 40% del divario»

 

Personale Ast Ascoli, in arrivo altri 342.000 euro



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X